La nuova bomba atomica di Putin: Satan 2 può distruggere il Texas

Vladimir Putin File Photo


La nuova bomba atomica di Vladimir Putin è capace di distruggere in pochi secondi il Texas. Le bombe esplose a Nagasaki e Hiroshima, in confronto, parola degli esperti, sono petardi: Satan 2, così il Cremlino ha chiamato il mostro, è duemila volte più potente e distruttivo degli ordigni che nel 1945 rasero al suolo le due città giapponesi mettendo fine alla Seconda Guerra Mondiale. In pochi istanti Satan 2 può cancellare aree vaste come, appunto, il Texas, negli Stati Uniti.
La notizia è stata diffusa dai media russi, che hanno spiegato che l’arsenale è composto da sedici testate nucleari chiamate RS-28 Sarmat, in sostituzione delle vecchie SS-18 Satan: “Il sistema missilistico strategico prospettico è stato sviluppato in modo da creare un deterrente nucleare sicuro ed efficace per le forze strategiche della Russia”. Un avvertimento agli Stati Uniti e agli alleati che rende ancor più gelido il rapporto con la Russia, incrinatosi con la guerra in Siria. Putin sta preparando psicologicamente alla guerra il popolo russo, mentre nei cieli e nei mari del Nord navi da guerra e bombardieri sono passati alle provocazioni. L’annuncio della nuova bomba atomica della Russia è una nuova provocazione. Sembra proprio la Guerra Fredda.

Parole di Francesco Minardi

Francesco Minardi è stata collaboratore di Nanopress dal 2016 al 2018, occupandosi principalmente di cronaca e politica interna ed estera,

Da non perdere