La bambina allergica alla sabbia

Amelia Quinnen è una bambina britannica affetta da una rara allergia alla sabbia. I genitori l’hanno scoperto quando aveva 2 anni.

Sabbia Sabbia

Sabbia Sabbia

La piccola Amelia Quinnen, una bambina britannica di 10 anni, soffre di un disturbo particolare. Si tratta di una rara allergia alla sabbia e anche un solo granello può provocarle molto dolore. La scoperta di questa patologia è stata fatta dalla famiglia in maniera del tutto casuale, mentre si trovavano al mare e la piccola aveva solo 2 anni. La mamma Sarah ha raccontato che, appena arrivati al mare, Amelia è stata poggiata sulla sabbia e subito ha cominciato ad urlare. La madre si è accorta che aveva la pelle arrossata, come se avesse riportato una bruciatura.

Sono iniziate le analisi mediche e i sanitari hanno diagnosticato questa rara forma allergica. Da allora Amelia non può andare più al mare e i genitori devono fare a turno per portare gli altri figli in spiaggia. Prima di fare rientro a casa, i fratelli e i genitori devono lavarsi in maniera attenta, perché non possono portare nell’abitazione nemmeno i residui di sabbia. Di solito, per non escludere la bambina dalle vacanze, la famiglia cerca di alloggiare sempre in strutture con piscine per bambini.

Parole di Giorgio Rini

Giorgio Rini è stato collaboratore di Nanopress dal 2014 al 2017, occupandosi principalmente di politica, cronaca e spettacoli.

Da non perdere