L'Asteroide Nf23 passato vicino alla Terra: è più grande della piramide di Cheope

Continua a leggere

asteroide

La NASA ha messo l’asteroide 2016 NF23 nella lista dei corpi celesti classificati come “potenzialmente pericolosi” ed è proprio questo oggetto che ha ”sfiorato” la Terra nella notte tra martedì e mercoledì. In realtà, l’asteroide è transitato abbastanza lontano dalla Terra, quindi l’oggetto non ha mai rappresentato una vera minaccia per il nostro pianeta.

Continua a leggere

Continua a leggere

Alla vigilia del passaggio dell’asteroide, Lindley Johnson, ufficiale della difesa della NASA a Washington, ha dichiarato: “Non c’è assolutamente nulla di cui preoccuparsi in questo passaggio di 2016 NF23. Questo oggetto è designato come asteroide potenzialmente pericoloso (PHA) perché la sua orbita lo porterà ad una distanza di 5 milioni di chilometri dall’orbita terrestre”, ma va notato che questo significa qualcosa come ”oltre 13 volte la distanza che separa la Terra dalla Luna”.

Diversi media hanno enfatizzato la notizia riportando che l’oggetto roccioso “ha sfiorato” la Terra ma l’asteroide 2016 NF23 è passto alla minima distanza martedì 28 agosto alle 23:38 ET (3:38 UTC del 29 agosto) a circa 13,2 distanze lunari (LD). Una distanza lunare non è altro che la distanza tra la Terra e la luna. Con un rapido calcolo si giunge al risultato di oltre 5 milioni di km. Quindi, anche se ‘vicino’, l’asteroide è passato a una distanza decisamente considerevole dal Globo.

Continua a leggere

Continua a leggere

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere