Kostic, altra sfida sul mercato tra Juventus e Inter

Dopo la trattativa per Bremer, Juventus e Inter sono pronte a scatenare un’asta di mercato anche per Filip Kostic, esterno serbo protagonista con la maglia dell’Eintracht Francoforte della recente vittoria in Europa League.

Filip Kostic
Filip Kostic – Nanopress.it

Juventus ed Inter sono finora le regine del mercato italiano e sono pronte a sfidarsi anche per Filip Kostic, il giocatore infatti è nel mirino di entrambi i club che negli ultimi giorni hanno intensificato i contatti con l’Eintracht Francoforte.

Dopo una stagione da protagonista in Bundesliga, l’esterno serbo ha fatto capire di voler cambiare aria per provare a fare il salto di qualità definitivo della propria carriera.
L‘Eintracht Francoforte valuta il calciatore circa 15 milioni di euro, cifra che bianconeri e nerazzurri sono disposti ad investire per rinforzare le proprie corsie laterali.

Kostic scatena un altro derby d’Italia

Dopo aver perso Gleison Bremer, Beppe Marotta ha voglia di “vendicarsi” sulla sua ex squadra provando ad assicurarsi le prestazioni di Filip Kostic, calciatore chiesto espressamente da Simone Inzaghi per rinforzare la corsia di sinistra dopo l’addio di Ivan Perisic.

Filip Kostic esulta dopo un gol – Nanopress.it

Il numero 10 dell’Eintracht Francoforte si è messo in mostra nell’ultima stagione disputata risultando decisivo per la conquista dell’Europa League da parte del club tedesco.
Compiuti 28 anni, Kostic ha espresso il desiderio di cambiare club per provare a dare la svolta decisiva alla propria carriera andando a giocare la prestigiosa Champions League.

Il serbo ha dato la propria disponibilità sia alla Juventus che all’Inter ed ora i due club stanno trattando con il club tedesco per cercare una soluzione economica che possa soddisfare tutte le parti coinvolte nella trattativa.
Sia Allegri che Inzaghi stimano il calciatore e hanno chiesto alle proprie società uno sforzo per cercare di tesserare il giocatore prima dell’inizio della stagione.

Juventus e Inter, per motivi diversi, hanno bisogno di un esterno sinistro in grado di garantire gol e assist alla manovra: i bianconeri stanno aspettando il totale recupero di Federico Chiesa (rottura del legamento crociato anteriore) mentre i nerazzurri cercano un sostituto di Ivan Perisic.
Nelle prime uscite stagionali sia Gosens che Moise Kean non hanno convinto i propri allenatori che vorrebbero più qualità sulla fascia sinistra.

La sensazione è che i contatti con entrambi siano ben avviati, l’Eintracht Francoforte sta aspettando un’offerta ufficiale e Marotta deve stringere i tempi per non rischiare di subire (dopo Gleison Bremer) la seconda beffa consecutiva da parte di Maurizio Arrivabene.