Karate, Italia conquista oro ai Mondiali con Sara Cardin

L'Italia di Karate torna dai Mondiali di Brema con una medaglia d'oro, un argento e due bronzi. Sara Carin è la nuova campionessa del mondo.

Continua a leggere

Karate, Italia conquista oro ai Mondiali con Sara Cardin

[fotogallery id=”4243″]

Continua a leggere

Continua a leggere

L’Italia di Karate torna dai campionati mondiali di Brema con la soddisfazione per aver raggiunto un ottimo risultato con il bilancio conclusivo di quattro medaglie raccolte. La spedizione azzura ha conquistato una medaglia d’oro, una di argento e due bronzi. Nel medagliere finale ha chiuso al settimo posto. Il movimento italiano sta crescendo sempre più e questi risultati ne sono la dimostrazione. Tra le grandi protagoniste c’è sicuramente Sara Carin che ha vinto la medaglia d’oro nella categoria -55kg femminile di Kumite.

Continua a leggere

Continua a leggere

La giovane atleta è riuscita ad aver la meglio nelle fase eliminatorie fino alla vittoria finale. Per Cardin è un grandissimo successo più che meritato. L’Italia può inoltre essere fiera di Luigi Busà che, nella categoria riservata ai 75 kg Kumite, ha raggiunto il secondo posto finale arrendendosi soltanto nella finale. A completare il medagliere azzurro ci hanno pensato Laura Pasqua e l’intera squadra femminile di Kata. Pasqua si è dovuta arrendere in seminifinale nella categoria -61 kg di Kumite. Nel complesso è stato sicuramente un Mondiale positivo per i nostri atleti. A vincere la kermesse iridata è stato il Giappone con 3 ori, 2 argenti e 10 bronzi. La nazionale nipponica ha avuto la meglio Egitto e Francia che si sono dovuti accontentare del podio. Quarto posizione finale per la Turchia che supera la Germania 5^. L’Iran si piazza sesta, davanti all’Italia, per aver conquistato un argento in più rispetto agli azzurri. Nella galleria fotografica troverete le immagini più belle e significative della nostra nazionale che ha disputato i Mondiali di Karate 2014.

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Luca Vanni

Da non perdere