Isola di North Sentinel: se ti avvicini ti bersagliano con l'arco

E' l'isola di North Sentinel, la cui tribù protegge i confini e non permette a nessuno di raggiungerla.

Isola di North Sentinel: se ti avvicini ti bersagliano con l’arco

L’isola di North Sentinel è un vero paradiso sulla terra, ma gli indigeni che la abitano la proteggono a colpi di arco. Chiunque si avvicina all’isola, infatti, viene presto allontanato. Il motivo? I pochi abitanti (si stima che gli indigeni possano essere tra 50 e 400 individui) respingono vigorosamente qualsiasi contatto con il mondo esterno. I sentinelesi sono i più isolati al mondo.

La tribù dei sentinelesi è dunque la più isolata al mondo. La loro vita si svolge cacciando e pescando lunghe le coste, e raccogliendo frutti e radici che nascono nella foresta. Il governo locale indiano ha recentemente dichiarato di non avere nessuna intenzione di interferire con lo stile di vita o l’habitat dei sentinelesi, e ha stabilito che nessuno può avvicinarsi più di 5 chilometri dalle coste isolane.

Survival International, il movimento mondiale per i diritti dei popoli indigeni, li ha definiti “la società più vulnerabile del pianeta”, perché a causa del completo isolamento non hanno difese immunitarie verso malattie comuni e una semplice epidemia potrebbe spazzarli via.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere