Ilaria D'Amico: 'Per Gigi Buffon ho rinunciato alla domenica in TV'

Dopo mesi di silenzio parla Ilaria D'Amico: 'Per Gigi Buffon ho rinunciato alla domenica in TV scegliendo di seguire la Champions League, così posso dedicare i fine settimana alla nostra famiglia allargata, facendo la spola tra Milano e Parigi. Una vita bella ma complicata'.

Ilaria D'Amico Gigi Buffon

Ilaria D'Amico e Gigi Buffon al Gran Galà del calcio 2017 / Ansa.

Stare con un famoso calciatore porta dei privilegi ma comporta anche dei sacrifici: l’ha scoperto a sue spese Ilaria D’Amico quando Gigi Buffon ha lasciato la scorsa estate la Juventus per trasferirsi in Francia al Paris St. Germain, scombussolando un po’ il loro fin lì tranquillo ménage familiare e anche la carriera della presentatrice di Sky, che si è vista costretta a fare delle scelte drastiche. Come quella di abbandonare la trasmissione domenicale Sky Calcio Show, che conduceva da anni, per trascorrere il fine settimana con il compagno e i figli.

‘Confermo, da quando Gigi si è trasferito a Parigi (mentre lei vive a Milano, ndr) la nostra vita è diventata decisamente molto complicata’, ha spiegato Ilaria D’Amico al Corriere della Sera, ‘Per fortuna Sky mi è venuta incontro accettando che lasciassi la trasmissione della domenica per seguire la Champions League, che si gioca di martedì e di mercoledì e solo in alcuni periodi dell’anno. Così nel weekend posso dedicarmi totalmente alla mia famiglia allargata, diversamente sarebbe stato un problema’.

Leggi anche: Ilaria D’Amico e il matrimonio con Buffon, ‘Sarà una festa senza annunci’

‘Sky ha sempre agito in perfetta sinergia con me’

Una scelta pensata e condivisa con l’emittente: ‘Assolutamente una scelta serena, Sky ha sempre agito in perfetta sinergia con me. Io continuo a essere appassionata del mio lavoro, ma adesso c’era bisogno anche di altri spazi nella mia vita’.

‘La nostra è una vita bella ma movimentata’

Ma nonostante questo ‘accordo’, i fine settimana di Ilaria D’Amico e Gigi Buffon sono sempre piuttosto movimentati: ‘Questo sicuramente, ammetto che la soluzione più semplice sarebbe stata vivere tutti assieme a Parigi, ma ci sono di mezzo tre bambini (i due figli che Buffon ha avuto da Alena Seredova e il figlio nato dalla precedente relazione della D’Amico con Rocco Attisani, ndr) che devono poter vedere sempre la loro mamma e il loro papà, bisogna rispettare le sensibilità di tutti. Quindi a weekend alternati, io, Pietro, Leopoldo e i figli più grandi di Gigi andiamo a Parigi da lui, e appena può Gigi ci raggiunge in Italia’.

Leggi anche: Ilaria D’Amico su Buffon, ‘Credevo fosse un immaturo, invece ha un animo stupendo’

‘Non farò mai la mamma a tempo pieno’

Un tourbillon tutto sommato bello e vivace ma incompatibile con i vecchi impegni televisivi: ‘Se avessi lavorato con tutti gli impegni di prima non ce l’avrei mai fatta, ma vale sempre la pena fare qualche rinuncia per i propri cari. Però non farò mai soltanto la mamma, penso che la mia felicità e il mio equilibrio passino dall’essere madre ma anche una professionista’.

 

Parole di Raffaele Dambra

Da non perdere