Il sindaco M5S di Bagheria all'operaio: ''Ti strappo il cuore''

Patrizio Cinque

Sul web sta impazzando il video che riprende Patrizio Cinque, sindaco M5s di Bagheria, che mentre si stava tenendo una seduta del Consiglio Comunale, si è rivolto a un cittadino urlandogli frasi come ”Ti strappo il cuore”. I fatti risalgono alla fine dell’anno 2015. Ai tempi, un ex dipendente interinale del consorzio intercomunale Coinres, Carmelo Di Salvo, aveva protestato nell’aula del Consiglio, esponendo anche striscioni contro il Movimento Cinque Stelle e contro lo stesso sindaco.

Il sindaco poi replicato sui social network affermando: “Gira un video in cui grido contro un ex netturbino il quale già in passato ha quasi accoltellato il precedente sindaco, dopo mesi e mesi di offese, appostamenti, avvicinamenti, durante la pausa di un consiglio comunale mi ricordava che “ho dei nipotini”. Ho sopportato tutto ma non che “velatamente” mi facesse intendere di stare attento alla mia famiglia. Il soggetto in questione è noto alle forze dell’ordine. Evidentemente non lo è alla stampa, stavolta querelerò chiunque proverà a ledere la mia immagine“.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

Gira un video in cui grido contro un ex netturbino.L'ex netturbino, il quale già in passato ha quasi accoltellato il…

Pubblicato da Patrizio Cinque su Giovedì 18 febbraio 2016

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere