Il modo più tremendo di perdere una gara di atletica

aengus meldon

Una gara che il povero Aengus Meldon non dimenticherà così facilmente: il giovane atleta era impegnato nella semifinale degli 800 metri indoor dei campionati universitari quando – in testa con una certa autorità – è stato colpito da un elastico che gli si è prima agganciato al busto e poi è sceso nelle gambe rendendogli davvero difficile correre. Da lì, un netto rallentamento e la perdita della prima posizione. Da dove è arrivato l’elemento disturbatore? Dalla contemporanea gara di salto con l’asta: lo strumento serviva come sicurezza trattandosi di una gara al chiuso su uno spazio circa la metà di una pista outdoor. Purtroppo, l’impronosticabile è avvenuto a tutto danno di Meldon.

Qui sopra il video con sfortunato protagonista Meldon, che era impegnato ad Athlone. Emblematica l’espressione sorpresa e sconvolta del commentatore TV che si è lasciato andare a un “Attaccato da Spiderman!” che ha reso ancora più virale il video stesso.

Parole di Diego Barbera

Da non perdere