Ignazio Moser, il padre Francesco lo bacchetta: 'Spero che torni a fare il suo lavoro'

Ignazio Moser padre Francesco

Ignazio Moser padre Francesco

Tra Ignazio Moser e il padre Francesco, leggendario campione di ciclismo negli anni ’70 e ’80, c’è sempre stato un buon rapporto, anche se Moser Sr. non ha mai completamente avallato la svolta ‘mediatico-gossippara’ del figlio, preferendo per lui un futuro più sicuro nell’azienda vinicola di famiglia oppure nello sport. Anche la love story di Ignazio con Cecilia Rodriguez non ha mai pienamente convinto papà Francesco (‘Provengono da mondi diversi, hanno poco in comune’, ha detto una volta non senza ragione), nonostante la ragazza sia stata comunque accolta con simpatia a casa Moser.

Opinioni che Francesco Moser ha ribadito pure a Storie Italiane, la trasmissione di Rai 1 con Eleonora Daniele che nella puntata del 13 settembre ha ospitato in studio il giovane Ignazio. Intervenuto telefonicamente, l’ex campione di ciclismo ha infatti ‘bacchettato’ il figlio, invitandolo a fare scelte più sensate per il suo futuro: ‘Aveva iniziato bene ma poi lo abbiamo un po’ perso a causa delle trasmissioni televisive, adesso speriamo di recuperarlo…’.

Il grande rimpianto di Francesco Moser è soprattutto quello di aver visto il figlio Ignazio gettare alle ortiche una promettente carriera come ciclista: ‘Se continuava a correre qualche risultato l’avrebbe ottenuto, ma la vita del ciclista è fatta di sacrifici e lui non aveva voglia di farne. Mi auguro però che tutto si sistemi e Ignazio torni presto a fare il suo lavoro. Qui abbiamo bisogno di lui e tra un po’ gli impegni mondani finiranno… Poi ognuno fa le sue scelte, lui aveva delle grosse potenzialità e doveva tirarle fuori’.

[npleggi id=”190497″ testo=”Francesco Moser, ‘La love story tra Ignazio e Cecilia Rodriguez? Dovrebbero conoscersi meglio’”]

Ad ascoltare le parole del padre Ignazio Moser non ha fatto una piega, anzi gli ha praticamente dato ragione: ‘Lui è un papà severo che ha sempre preteso molto da noi figli, vuole che facciamo il massimo che possiamo fare. Pregi e difetti ereditati da lui? La determinazione e il carattere spigoloso: perdiamo la pazienza facilmente, è un po’ un limite. Prometto comunque che tornerò ad occuparmi dell’attività di famiglia, visto che ho studiato per quello’.

[npleggi id=”192683″ testo=”Ignazio Moser, ‘Cecilia piacerà ai miei genitori, aspetto Belèn per la vendemmia’”]

Portando ovviamente con se’ l’ormai inseparabile fidanzata Cecilia Rodriguez: ‘In questi ultimi mesi ci siamo conosciuti di più, e anche se ci capita ancora di litigare siamo sempre più solidi ed equilibrati. Adesso conviviamo e credo ci siano buone basi per un futuro insieme. Il rapporto di Cecilia con i miei genitori? Mio padre l’ha presa veramente a cuore, quando viene a casa la prende e l’accompagna nell’orto per farle vedere cosa ha coltivato. E a lei piace stare con lui, si è creato un buon feeling’.

Parole di Raffaele Dambra

Da non perdere