Ibrahimovic-Milan, il rinnovo è vicino!

Dopo l’ufficialità dei rinnovi di Maldini e Massara il Milan si prepara ad annunciare il prolungamento del contratto di Zlatan Ibrahimovic che, nonostante la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio. è pronto a disputare un’altra stagione con la maglia rossonera

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic – Nanopress.it

Il Milan è pronto a difendere il tricolore vinto a distanza di undici anni dall’ultima volta e a disputare una grande Champions League.

I rossoneri sono molto attivi sul mercato e dopo aver annunciato Divock Origi si preparano a rinforzare ulteriormente la fase offensiva con un trequartista in grado di alzare il tasso qualitativo della rosa a disposizione di Stefano Pioli.

Ibrahimovic-Milan, ancora insieme!

Arrivato tra mille dubbi ed in una squadra con tante lacune, Zlatan Ibrahimovic ha riportato sicurezza al Milan alzando il livello di personalità e portando i rossoneri ad uno scudetto vinto con costanza e determinazione.

Ibrahimovic durante la festa scudetto del Milan
Ibrahimovic durante la festa scudetto del Milan – Nanopress.it

A quasi 41 anni e con una seconda operazioni al ginocchio importante negli ultimi anni, Ibra non ha alcuna intenzione di appendere le scarpette al chiodo, il fenomeno svedese è pronto a prolungare ancora per un anno il suo contratto con il Milan, società con la quale vorrebbe disputare un’ultima grande stagione in Champions League.

Il Milan garantirà ad Ibra una base fissa abbastanza bassa data l’importanza del giocatore, ma a tale somma saranno applicati bonus importanti legati alle presenze ed ai gol che lo svedese sarà in grado di offrire durante la stagione.

Il matrimonio sarà dunque prolungato e i rossoneri chiuderanno la trattativa nel giro di pochi giorni annunciando il rinnovo del proprio numero 11.
Continua a stupire dunque Zlatan Ibrahimovic che dopo aver vinto tutto ha ancora voglia di stupire e di emozionare con il suo grande carisma, lo  svedese rimarrà un calciatore (perlomeno) fino al prossimo giugno quando alla soglia dei 42 anni deciderà cosa fare.

L’attaccante del Milan sta recuperando la condizione fisica dopo l’operazione per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e spera di tornare nuovamente in campo ad inizio 2023 quando aiuterà il Milan a gestire la fase più delicata della stagione tra campionato e, soprattutto, Champions League.

Grande euforia per i tifosi rossoneri che hanno, fin da subito, visto in Ibrahimovic la vera guida tecnica e carismatica della squadra.
L’annuncio è atteso nei prossimi giorni quando il Milan comunicherà il prolungamento del contratto al fenomeno svedese.