Ha la sindrome di Asperger, viene picchiato ma decide di non denunciare i bulli (a una condizione)

Spero che questo gesto possa servire da lezione ai ragazzi che hanno aggredito mio figlio, ha commentato la mamma del ragazzo.

Ha la sindrome di Asperger, viene picchiato ma decide di non denunciare i bulli (a una condizione)

Un giovane affetto dalla sindrome di Asperger è stato vittima dei bulli che lo hanno aggredito a calci e pugni, così violentemente da provocargli una frattura al naso e una commozione celebrale. Gavin Joseph ha deciso però di non denunciare chi lo ha ridotto in quello stato, chiedendo invece di fare qualcosa di molto più significativo.

Sono così orgogliosa di mio figlio – ha commentato la mamma di Gavin, Cortnie Stone – Spero che questo gesto possa servire da lezione ai ragazzi che hanno aggredito mio figlio”, ha concluso. Gavin, infatti, ha chiesto che i bulli spieghino, alla presenza dei familiari, tutte le caratteristiche della Sindrome di Asperger in un video di 20 minuti.

(foto Facebook)

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere