Ha caldo e vuole togliere il velo: 26enne picchiata brutalmente dal marito

velo

Una donna di 26 anni è stata picchiata brutalmente dal marito perché voleva togliersi il velo dato che aveva molto caldo. L’ennesima brutalità subita dal coniuge ha fatto scattare la denuncia ai carabinieri da parte della donna musulmana, che vive a Milano, ma che è venuta in Italia dal Bangladesh. Solo qualche giorno addietro la donna era stata picchiata dal marito perché voleva sottoporsi ad una visita di controllo al seno.

La donna ha deciso di chiamare i carabinieri per denunciare le continue violenze e vessazioni a cui era sottoposta da parte del marito.

Recentemente, infatti, la donna che si trovava in stato interessante è stata picchiata talmente tanto dal marito da abortire.

Dopo l’ultima aggressione dovuta al velo da indossare, la donna ha deciso di denunciare tutto ai carabinieri di Milano. I quali hanno provveduto ad arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere