Ha 65 anni, 13 figli, 7 nipoti e ha partorito 4 gemelli: ''Non ho paura, sono in forma e in salute''

Il caso sta suscitando interesse, ma anche polemiche in Germania, sia sui mezzi di informazione che nell'opinione pubblica.

Ha 65 anni, 13 figli, 7 nipoti e ha partorito 4 gemelli: ”Non ho paura, sono in forma e in salute”

La signora Annegret Raunigk vive in Germania, a Berlino, ed è diventata la mamma di quattro gemelli più vecchia del mondo. Lei ha infatti 65 anni, ha già 13 figli e sette nipoti, ed è riuscita a portare a termine felicemente e con successo la sua quadrupla gravidanza. Sono nati tre maschi e una femmina, prematuri, dopo 26 settimane (generalmente sono 40). La sua storia aveva fatto il giro del mondo sui social.

La signora ha raccontato la sua storia spiegando che ha deciso di ricorrere all’inseminazione artificiale multipla per un anno e mezzo pur di esaudire il desidero della sua ultima figlia di nove anni, che voleva un fratellino o una sorellina. I quattro ovuli impiantati sono stati tutti fecondati e quindi con il parto cesareo ha dato alla luce quattro bebè prematuri. I tre bimbi si chiamano Dries (960 grammi, 35 centimetri), Bence (680 gr, 32 cm) e Fjonn (745 grammi, 32,5 cm), mentre la piccola – nata per prima – è stata chiamata Neeta (655 gr, 30 cm). La gravidanza è durata 26 settimane, generalmente sono 40.

Annegret Raunigk, che di mestiere fa l’insegnante di lingue (inglese e russo) alle scuole elementari, è prossima alla pensione. Di lei ha detto ai cronisti del Bild: ”Certo che è stato uno shock per me. Ne ho parlato con il mio ginecologo. Ci ho pensato e ho preso la mia decisione, che in fondo conoscevo già. Non ho paura. Parto dal principio che sono in buona salute e in forma”.

E alle critiche che stanno arrivando ha risposto: ”Penso che sia qualcosa che ognuno deve decidere per se stesso, senza farsi influenzare troppo dagli altri”. La gravidanza è stata seguita da diversi medici e non ha presentato particolari complicazioni.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere