Gp Austria F1 2014, gara: Doppietta Mercedes. Alonso solo 5°

Gp Austria 2014: Nico Rosberg vince il gran premio davanti al compagno di box Hamilton. Alonso è quinto. Male le Red Bull con Vettel ritirato.

Gp Austria F1 2014, gara: Doppietta Mercedes. Alonso solo 5°

Nico Rosberg vince il Gran Premio d’Austria e allunga nella classifica mondiale sul compagno di box, Lewis Hamilton. L’inglese, dopo una strepitosa partenza, è riuscito a rimontare dal nono al secondo posto. Le due Mercedes hanno cosi trovato un’altra doppietta nel 2014. In terza e quarta posizione sono giunte le due Williams con Valterri Bottas che esulta per il primo podio della sua carriera. Dietro di lui lo sfortunato Felipe Massa che non è riuscito a sfruttare la pole position di ieri. L’ex ferrarista ha condotto la gara agevolmente fino al primo pit-stop poi, per un errore di valutazione del suo muretto, ha tardato il rientro perdendo tre posizioni al rientro in pista. In quinta posizione si è classificato Fernando Alonso. Da dimenticare la gara per le Red Bull. Sebastian Vettel al primo giro ha avuto subito un problema tecnico. Il campione del mondo è riuscito a ripartire, doppiato da tutti i piloti, ma ha gettato bandiera bianca a metà gara. Ricciardo invece non è andato oltre all’ottavo posto finale. Male anche Raikkonen che ha chiuso in decima posizione.

L’ ordine d’arrivo del Gran Premio d’Austria 2014:

Arrivo Gp Austria 2014

Le Qualifiche

Prima fila Williams 1024x682

Felipe Massa ritrova il dolce sapore della pole position dopo la bellezza di 93 Gran Premi. L’ex ferrarista non riusciva infatti a partire davanti a tutti da Brasile 2008. Nel suo ultimo tentativo, prima della bandiera a scacchi, è riuscito a scavalcare il compagno di team Valterri Bottas. Per la Williams è un gran risultato a dimostrazione dei progressi effettuati negli ultimi mesi. In seconda fila ci sarà Nico Rosberg e Fernando Alonso. Delusione per Lewis Hamilton. L’inglese vanifica i due tentativi in Q3 e dovrà partire dalla nona posizione. In ottica iridata, un passo falso di Hamilton, potrebbe lanciare la fuga del compagno di box Rosberg.
Per quanto riguarda il capitolo Ferrari, la Rossa è parsa più tonica del solito, anche se l’ottavo tempo di Raikkonen mostra ancora gli evidenti problemi della vettura. Se il finlandese della Ferrari non ha fatto di certo la sua miglior qualifica in carriera, c’è chi sta peggio. Sebastian Vettel non è infatti riuscito a qualificarsi alla Q3 e dovrà partire in tredicesima posizione. Per il campione del mondo in carica, la stagione 2014 continua tra alti e bassi e con un compagno di box, Dani Ricciardo, sempre nelle primissime posizione. L’australiano, dopo la vittoria dell’ultimo Gran Premio del Canada, partirà in quinta posizione dietro ad Alonso.
La gara di domani si prospetta divertente, spettacolare e con molti interrogativi. Riuscirà Massa a ritrovare la vittoria? Ci sarà la rimonta dei tre campioni del mondo: Hamilton, Vettel e Raikkonen? Appuntamento a domani, alle ore 14, con la gara austriaca.

Griglia di partenza Austria 2014:

Griglia di Partenza

Parole di Luca Vanni

Da non perdere