Gomorra 3 - la serie, dal 17 novembre 2017 su Sky Atlantic HD: il primo trailer ufficiale

Sky a tutta fiction, da Gomorra a Ammaniti

‘I re cadono, i fantasmi ritornano, la guerra ricomincia’: così recita il primo trailer ufficiale di Gomorra 3 – La serie, pubblicato dalle pagine social ufficiali di Sky Atlantic HD, la rete che trasmetterà la nuova stagione a partire da venerdì 17 novembre 2017, per sei imperdibili prime serate. E l’attesa per i nuovi 12 episodi della serie nata da un’idea di Roberto Saviano inevitabilmente cresce.

La terza stagione di Gomorra – La serie riparte da dove si era interrotta la seconda stagione. La morte del boss Pietro Savastano, per mano di uno stravolto Ciro, crea un vuoto di potere che porterà a uno sconvolgimento degli equilibri già precari della criminalità napoletana. Ed è questo che salta all’occchio mentre scorrono le immagini del primo trailer ufficiale di Gomorra 3, dove ritroviamo tutti i protagonisti delle precedenti stagioni sopravvissuti ai vari massacri tra clan: Genny, Ciro, Scianèl, Patrizia. Ma arrivano anche nuovi attori e nuovi temibili personaggi, che daranno vita a nuove alleanze e a nuove lotte per la supremazia. E, per finire, il trailer di Gomorra 3 – La serie si chiude con Ciro e Genny di nuovo insieme.

Gomorra – La serie: le anticipazioni sulla terza stagione

Le anticipazioni della terza stagione di Gomorra – La serie rivelano che la morte di Pietro (Fortunato Cerlino) lascia un vuoto di potere che appare incolmabile e che potrebbe scatenare una guerra senza confini.
Ciro – che ha perso la moglie e la figlia – ha avuto la sua vendetta uccidendo il boss, ma con la perdita della sua famiglia i suoi sogni sono distrutti e di questo vuoto, ora, non sembra voler approfittare.
Chi sembra aver vinto la partita è Genny, che deve però capire come gestire insieme i due mondi, Roma – dove si è introdotto grazie al suocero e alla giovane moglie – e Napoli Nord, quest’ultimo ereditato da suo padre.
Ritroviamo anche Scianèl, che ha perso un figlio, e la giovane Patrizia, che ha invece perso un compagno: per loro il futuro è incerto, ma si tratta di due donne forti che non intendono mollare la presa e che sgomiteranno per mantenere la posizione acquisita.
Partendo da queste basi, l’impero costruito da Pietro Savastano barcolla e rischia di sfaldarsi, travolto dalle lotte ormai senza confini, visto che travalicheranno quelli ormai noti di Scampia e Secondigliano per espandersi a macchia d’olio.
A favorire questo spostamento sarà la comparsa di un nuovo gruppo criminale, che crescerà velocemente, obbligando gli storici boss del centro a scendere in campo per cercare di mantenere il potere.

[npleggi id=”138861″ testo=”Il cast di Gomorra al Giffoni 2016: ‘Futili le polemiche sulla serie tv’”]

Gomorra 3- La serie, il cast: nuovi ingressi

A dirigere la stagione 3 di Gomorra – La serie non è più Stefano Sollima, ma sono rimasti Claudio Cupellini e Francesca Comencini che, insieme a Sollima, hanno curato la regia delle due precedenti stagioni.
Il nuovo capitolo della serie tv tratta dal best seller di Roberto Saviano è stato scritto da Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli, Ludovica Rampoldi e continua a contare su un cast di tutto rispetto: oltre a Marco D’Amore (Ciro di Marzio) e Salvatore Esposito (Genny Savastano), ritroviamo anche Cristiana Dell’Anna (Patrizia) e Cristina Donadio (Scianèl).
Non mancano, però, in questa terza stagione di Gomorra, i nuovi ingressi: al cast principale si vanno infatti ad aggiungere due giovani attori napoletani, Arturo Muselli – nel ruolo di Enzo, capo di una nuova fazione che cercherà di prendersi il centro di Napoli – e Loris De Luna, che interpreta Valerio, ragazzo della Napoli bene, affascinato dalla prospettiva di entrare nella partita.
Ritroveremo anche Ivana Lotito, che interpreta Azzurra, moglie di Genny, e Gianfranco Gallo nei panni di Giuseppe Avitabile, il padre di Azzurra.

Parole di Daniela Bellu

Da non perdere