Giro d'Italia 2014: moto Rai investe il volontario Angelo Leone, è grave

Le immagini del gravissimo incidente che ha coinvolto il volontario sul percorso sulla salita verso Oropa, investito dalla moto Rai

Giro d’Italia 2014: moto Rai investe il volontario Angelo Leone, è grave

Gravissimo incidente al Giro d’Italia 2014: la moto Rai 1 per le riprese video ha infatti investito un volontario sulla salita verso Oropa, teatro dell’arrivo della 13esima tappa della corsa rosa. In diretta si è assistito all’urto pazzesco con l’uomo che si trovava in mezzo alla strada: il ciclista davanti al mezzo ha evitato per un soffio il frontale, ma la moto subito dietro non ha potuto far altro che prenderlo in pieno. Dopo il salto c’è lo spezzone di video che mostra l’incidente. Se i due componenti dello staff si sono prontamente rialzati, l’uomo è stato invece rianimato dal medico di corsa ed è stato trasportato al CTO di Torino con l’elicottero. Le sue condizioni sembrano gravissime.

AGGIORNAMENTO: l’uomo investito è Angelo Leone, assessore di Andorno e componente della Protezione Civile della località vicino a Oropa.

Ecco l’urto

In sala stampa un fotografo ci ha mostrato immagini registrate poco dopo l’urto che testimoniano una situazione particolarmente critica. L’uomo investito perdeva copiosamente sangue dalla testa, ma quel che più preoccupa è la modalità con la quale è stato spostato dal centro della strada (era stato sbalzato per una decina di metri verso destra) fino al bordo sinistro per i soccorsi. È stato sollevato e trascinato in tutta fretta senza le dovute attenzioni in caso di lesioni ad esempio alla spina dorsale. Ci auguriamo davvero che si riprenda

Parole di Diego Barbera

Diego Barbera è stato un redattore interno di Nanopress fino al 2018. Si è occupato di tecnologia, sport, cronaca.

Da non perdere