Giovanni Paolo II, i film sul pontefice più amato dai fedeli

Sono diversi i film e le miniserie dedicate a Giovanni Paolo II, il pontefice forse più amato dai fedeli cattolici.

Continua a leggere

Non avere paura - Un’amicizia con Papa Wojtyla

Sarà trasmesso su RaiUno, in occasione della canonizzazione di Giovanni Paolo II, il film ‘Non avere paura – Un’amicizia con Papa Wojtyla’, ultima aggiunta alla lista di pellicole e miniserie dedicate al grande pontefice. Da ‘Attentato al Papa’ in poi, sono diversi i registi che hanno scelto di rappresentare questa straordinaria e carismatica figura.

Continua a leggere

Continua a leggere

LEGGI ANCHE
>>>LA CANONIZZAZIONE DI GIOVANNI XXIII E GIOVANNI PAOLO II
>>>IL MOMENTO DELLA PROCLAMAZIONE [VIDEO]
>>>LE FOTO PIU’ BELLE DALLA PIAZZA
>>>GIOVANNI XXIII SANTO. BIOGRAFIA E OPERE DEL PAPA BUONO
>>>CHI E’ LA DONNA MIRACOLATA DA WOJTYLA

Continua a leggere

Continua a leggere

[fotogallery id=”1029″]

Attentato al Papa (1986)

Continua a leggere

Come dice il titolo, la pellicola in questione ripercorre il drammatico attentato alla vita del pontefice avvenuto nel 1981. Il film ricostruisce le indagini della magistratura, impegnata a far luce sull’accaduto e a individuare il colpevole. La regia è di Giuseppe Fina.

Continua a leggere

Non abbiate paura: la vita di Giovanni Paolo II (2005)

Continua a leggere

Jeff Blackner realizza questo film per la televisione lituano-statunitense, ricostruendo la vita del pontefice dal momento della sua elezione nel 1978, fino alla morte, sopraggiunta nel 2005.

Karol – Un uomo diventato papa (2005)

Continua a leggere

Co-prodotta da Italia e Polonia, questa miniserie ha goduto di uno straordinario successo mediatico, avallato dalla trasmissione a ridosso della morte di Giovanni Paolo II. Il film in due parti è stato realizzato da Pietro Valsecchi per la Taodue Film e la RTI ed è andato in onda su Canale 5. Piotr Adamczyk ha prestato il volto al protagonista, di cui viene narrata la giovinezza in Polonia, durante l’occupazione nazista. Gli orrori di cui è testimone lo spingono a entrare in seminario, divenendo prima sacerdote e poi vescovo. La miniserie si conclude con l’elezione a sorpresa di Papa Wojtyła, dopo l’improvvisa morte di Giovanni Paolo I. La sceneggiatura è tratta dal libro di Gian Franco Svidercoschi, ma è stata interamente riscritta dal regista Giacomo Battiato. Nel cast italiano figurano Raoul Bova, Violante Placido ed Ennio Fantastichini.

Karol – Un papa rimasto uomo (2006)

Seguito della miniserie dell’anno precedente, questo film narra del pontificato di Giovanni Paolo II, degli eventi pertanto successivi alla sua ascesa al soglio pontificio. La direzione è ancora una volta affidata a Giacomo Battiato e il protagonista è sempre Piotr Adamczyk, al cui fianco troviamo stavolta Michele Placido. La miniserie in due parti è andata in onda per la prima volta in Italia il 10 e l’11 maggio 2006 su Canale 5, mentre in Polonia è stata distribuita nelle sale cinematografiche.

Giovanni Paolo II (2005)

La Rai ha risposto a Canale 5 con una produzione in due parti intitolata semplicemente ‘Giovanni Paolo II’. Il film tv in questione ha per interprete principale un attore del calibro di Jon Voight e anche in questo caso si segue la biografia di Karol Wojtyła dagli anni della giovinezza fino all’elezione a pontefice del 1978. Co-prodotta da Italia, Polonia e Stati Uniti, la miniserie in due parti vede nel cast anche Ben Gazzara, Christopher Lee, Vittoria Belvedere, Daniele Pecci ed Ettore Bassi.

Non avere paura – Un’amicizia con Papa Wojtyla (2014)

Per la regia di Andrea Porporati, questo lungometraggio è liberamente ispirato al libro ‘Era santo, era uomo’, scritto dal maestro di sci e guida alpina Lino Zani. La pellicola si focalizza infatti sulla singolare amicizia nata tra Karol Wojtyla e questo istruttore di sci, alimentata dalla passione per la montagna del pontefice. Il legame segnerà profondamente la vita di Zani e perdurerà fino al giorno della morte di Giovanni Paolo II.
Giorgio Pasotti interpreta Lino Zani mentre Aleksei Guskov veste i panni del papa. Accanto a loro troviamo Claudia Pandolfi, Fabio Fulco, Luigi Di Fiore, Ugo Dighero e Katia Ricciarelli. Il film tv va in onda su RaiUno in prima serata il 27 aprile 2014, giorno della canonizzazione di Giovanni Paolo II e di Giovanni XXIII.

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Valentina Proietti

Da non perdere