Giorgia Meloni arriva in Algeria: pronte intese su gas e economia

Il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni arriva in Algeria oggi, per la sua prima visita ufficiale da quando è salita al governo. Sul tavolo dei vertici la questione del gas e altre intese su sviluppo economico.

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni – Nanopress.it

Nel pomeriggio di oggi, 22 gennaio 2023, Giorgia Meloni è pronta ad arrivare in Algeria, per la sua prima visita ufficiale da Capo del governo italiano.

Questo viaggio è molto importante, in quanto il Presidente del Consiglio insieme al presidente della Repubblica, Abdelmadjid Tebboune e al primo ministro algerino Aimen Benabderrahmane, affronteranno argomenti molto importanti per l’Italia.

Giorgia Meloni ad Algeri: pronti i colloqui istituzionali

Il dossier energia è uno degli argomenti principali di cui si parlerà oggi e domani ad Algeri, con l’arrivo del presidente del consiglio Giorgia Meloni.

Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni
Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni – Nanopress.it

È la prima volta ufficiale che Giorgia Meloni arriva in Algeria per dei vertici istituzionali, durante i quali è pronta ad incontrare il presidente della Repubblica algerino Abdelmadjid Tebboune, che ha già avuto modo di conoscere a novembre, durante il Cop27 in Egitto.

Oggi pomeriggio, il presidente del Consiglio arriverà ad Algeri, trattenendosi anche domani, per diversi incontri importanti che verteranno su diversi temi principali, tra cui l’esportazione di gas verso l’Italia da parte dell’Algeria.

Prima di partecipare ai suoi appuntamenti istituzionali, Giorgia Meloni depositerà al suo arrivo una corona presso il Monumento del Martire, dopo di che visiterà la nave della Marina militare italiana “Carabiniere”, che si trova nel porto di Algeri.

Annunciando l’arrivo del presidente del Consiglio in Algeria, Palazzo Chigi in una nota sottolinea come i rapporti tra Italia e Algeria siano solidi e hanno basi antiche.

L’Italia è al lavoro per rafforzarle, ampliarle e consolidarle ulteriormente come testimoniato dalle visite politiche al più alto livello che si sono susseguite negli ultimi mesi.

Ma vediamo nel dettaglio quali sono gli argomenti in agenda per i vertici ufficiali ai quali parteciperà Giorgia Meloni, soprattutto nella giornata di domani lunedì 23 gennaio.

I temi che verranno affrontati in Algeria

La presenza di Giorgia Meloni in Algeria in questi due giorni sarà molto significativa, in quanto gli incontri istituzionali ai quali parteciperà fanno parte del “Piano Mattei” per l’Africa.

Di cosa parliamo? Di quella strategia che il presidente del Consiglio ha attuato per rendere il nostro Paese una sorte di ponte energetico tra l’Africa e l’Europa.

Sappiamo che al momento l’Algeria è diventata il primo fornitore di gas naturale in Italia, come si è constato nei primi sei mesi del 2022, diventando anche il primo partner commerciale del nostro Paese in Africa.

Quindi, al centro dei vertici a cui Giorgia Meloni parteciperà c’è il dossier energia, ma anche tanti altri temi.

Si parlerà, a quanto pare, di industria, di innovazione e microimprese, nonché di start up, con il governo Algerino, guidato dal primo ministro Benabderrahmane, che vuole beneficiare della competenza delle piccole e medie imprese italiane.

Per quanto riguarda il tema migranti, invece, gli addetti ai lavori vicini a Giorgia Meloni hanno assicurato che questo argomento resterà secondario, ma potrebbe essere affrontato durante uno degli incontri.

L’obiettivo di tutto questo è, di certo, consolidare un rapporto tra i due Paesi, che al momento risulta già forte e importante.