Giocava a fare il ginecologo: 17enne fermato mentre stava esaminando una paziente

Lo vedevano aggirarsi nel reparto di ginecologia del St.Mary's Medical Center, e a tutti diceva di essere il dottor Robinson.

Giocava a fare il ginecologo: 17enne fermato mentre stava esaminando una paziente

Per oltre un mese un 17enne si è divertito a giocare al dottore, spacciandosi per ginecologo e controllando le ignare pazienti che si recavano all’interno di una struttura ospedaliera a West Palm Beach, in Florida. Il ragazzo, individuato e fermato dalla sicurezza interna dell’istituto, proprio mentre stava ‘lavorando’, non è stato però denunciato. Il preoccupante episodio si è verificato al St.Mary’s Medical Center, ospedale rinomato in zona.

Lo vedevano aggirarsi nel reparto di ginecologia del St.Mary’s Medical Center a West Palm Beach, in Florida, e a tutti diceva di essere il dottor Robinson. Fino a quando un dottore vero, tale Sebastian Kent, si è insospettito della giovane, troppo giovane età di questo falso medico che girava tranquillamente con lo stetoscopio al collo. Quindi ha denunciato la cosa evidenziado i suoi sospetti alla sicurezza ospedaliera. In seguito il giovane è stato consegnato alla Polizia, che lo ha riportato a casa.

Il St.Mary’s Medical Center, per tranquillizzare i pazienti, ha però diffuso un comunicato nel quale afferma che il giovane non avrebbe mai avuto alcun contatto con nessuno dei ricoverati dell’ospedale e che non sarebbe mai riuscito a entrare nelle corsie e nei reparti in nessun modo, ma il dubbio resta.

Per scusarsi con tutti, ad ogni modo, la madre del 17enne ha spiegato che il ragazzo è affetto da una malattia, e che la mancata assunzione di alcuni medicinali lo ha portato a realizzare questa messinscena.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere