Giardiniere cade da un albero nella villa di Berlusconi e muore

Una vettura varca il cancello di villa Gernetto a Lesmo, Monza

Una vettura varca il cancello di villa Gernetto a Lesmo, Monza

È morto il giardiniere caduto da un albero nella villa di Silvio Berlusconi. L’incidente è successo lunedì all’interno di Villa Gernetto, di proprietà del leader di Forza Italia in via Casati a Lesmo, vicino Monza.
Il giardiniere, un 29enne di Bernareggio, durante il lavoro è precipitato da uno degli alberi della villa. Le sue condizioni si sono rivelate subito molto gravi, tanto che il giovane è stato trasportato all’ospedale San Raffaele di Milano con l’elisoccorso, con gravissime lesioni e in arresto cardiaco.

Dopo ore tra la vita e la morte, il giardiniere si è spento verso le 18. C’è da capire se l’uomo sia caduto dall’albero a causa di un arresto cardiaco o se sia andato in arresto cardiaco dopo essere caduto rovinosamente per terra.

Parole di Francesco Minardi

Da non perdere