Gianluca Buonanno morto per distrazione: si era chinato a raccogliere il cellulare

[galleria id=”7709″]

La morte dell’europarlamentare Gianluca Buonanno sarebbe stata causata dalla distrazione. Questo è quanto emerge dai filmati delle telecamere posizionate sulla Pedemontana, dove è avvenuto l’incidente mortale. I video della società Autostrada Pedemontana Lombarda visionati dalla Polstrada mostrerebbero infatti che Buonanno, mentre è alla guida della sua auto, si china verso il lato destro del sedile, probabilmente per raccogliere il cellulare scivolato sotto.

In seguito l’auto di Gianluca Buonanno è finita sulla corsia di emergenza dove si è schiantata contro un’auto parcheggiata. La compagna che si trovava al suo fianco e che si era addormentata lungo il viaggio è stata in seguito ricoverata per le ferite. Per chiarire definitivamente come sono andati i fatti si attende anche l’esito dell’autopsia, che potrà svelare se Buonanno è stato colpito da un malore.

I funerali del politico leghista si terranno martedì 14 giugno alle 15 a Bornate di Serravalle Sesia. La camera ardente sarà invece allestita dalle 10 di quella mattina nell’atrio del Municipio di Borgosesia.

LEGGI QUI LE REAZIONI DEI POLITICI ALLA NOTIZIA