George Clooney: incidente stradale in Sardegna, l'attore al Pronto Soccorso

George Clooney incidente stradale

George Clooney incidente stradale

C’è stato uno scontro in Sardegna tra uno scooter e un’automobile che ha coinvolto la star George Clooney: l’incidente stradale è accaduto alle prime ore del mattino del 10 luglio, quando il regista e attore americano, impegnato sull’isola (precisamente in Gallura) nelle riprese della miniserie televisiva Catch-22, è uscito dall’hotel in cui alloggia a Loiri Porto San Paolo per recarsi sul set in sella al suo scooter, e all’altezza di Costa Corallina si è scontrato con un’auto che ha improvvisamente (e forse imprudentemente) svoltato. Subito soccorso dal conducente della vettura, Clooney è stato poi ricoverato al Pronto Soccorso di Olbia dove è stato sottoposto a una Tac.

I dettagli dell’incidente stradale di George Clooney sono stati diffusi dai quotidiani locali L’Unione Sarda e La Nuova Sardegna. Secondo gli ultimi aggiornamenti Clooney ha riportato un leggero trauma al bacino e contusioni a un ginocchio e a un braccio, ma tutto sommato le sue condizioni possono considerarsi soddisfacenti, tanto che la star hollywoodiana ha già lasciato l’ospedale di Olbia a bordo di uno dei van della produzione, in compagnia della moglie Amal che l’ha raggiunto in clinica appena saputo del sinistro.

[npleggi id=”205812″ testo=”Amal Clooney, ‘George Clooney mi ha corteggiata via mail. La prima parola dei figli? Mamma’”]

Come detto, Clooney si trova in Sardegna per girare l’inedita miniserie TV Catch-22, una co-produzione Hulu, Channel 4 e Sky Italia basata sull’omonimo romanzo di Joseph Heller (pubblicato in Italia con il titolo Comma 22) ambientato nel nostro Paese durante la Seconda Guerra Mondiale.

[npleggi id=”183031″ testo=”George Clooney parla dei gemelli, ‘Alexander è un teppista, Ella somiglia ad Amal’”]

Il protagonista di Dal Tramonto all’Alba e Tomorrowland è impegnato nel progetto nella tripla veste di attore, regista e co-produttore. Il cast di Catch 22 vede inoltre la presenza di Christopher Abbott, Kyle Chandler e Hugh Laurie.

[npleggi id=”174785″ testo=”George Clooney papà, Amal Alamuddin mamma, nati i due gemelli”]

Parole di Raffaele Dambra

Da non perdere