Genova: presentato il 58esimo Salone Nautico

Presentato in anteprima il 58 Salone Nautico di Genova

E’ stata presentata a Genova la 58esima edizione del Salone Nautico che si terrà dal 20 al 25 settembre 2018. Il titolo dell’appuntamento di quest’anno sarà “Benvenuti a casa” e sono state annunciate diverse novità in merito, come la filosofia di fondo che muove quest salone, che passerà “da generalista a multispecialista”, ossia sarà concepito come contenitore con all’interno “4 saloni più uno”, dedicati ognuno ad un settore specifico e ben definito della nautica. Scopriamone di più.

La presidente di Ucina-Confindustria Nautica, Carla Demaria, ha voluto sottolineare la novità fondamentale di questo nuovo appuntamento: “Sarà un Salone che darà maggiore identità a tutti i segmenti presenti al suo interno. Ci possiamo permettere di organizzare meglio, con layout migliore, un percorso già iniziato lo scorso anno e che ora raggiunge la massima espressione. Nel periodo di crisi noi e altri saloni dovevamo ottimizzare gli spazi, non siamo stati i soli a soffrire di questo e ora non siamo gli ultimi che ne stanno uscendo. Non abbiamo più questo problema, anzi ci sono alcune aree in cui non riusciamo a soddisfare le richieste di tutti”.

Secondo i dati presentati dagli organizzatori ci si aspetta un successo in termini di qualità degli espositori e afflusso di visitatori. Intanto il 98% degli espositori ha già confermato la propria presenza al Salone nautico di Genova, con 4 mesi di anticipo. 57 in tutto le nuove richieste di partecipanti, 38 dei quali provenienti dall’estero mentre il 64% degli espositori ha chiesto un aumento degli spazi a disposizione.

“E’ una crescita importante, c’è un contesto favorevole sia economico sia nel rapporto con le istituzioni centrali e del territorio. Il valore vero è che siamo tornati a gestire il Salone nelle migliori condizioni possibili”, ha concluso la presidente di Ucina.

In collaborazione con AdnKronos

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere