Gay Pride a Londra: proposta di matrimonio tra due poliziotti

Pride_London

Pride_London

(Immagine via Foto Commons.Wikimedia, licenza CC senza modifiche)

Sabato 25 maggio si è svolto a Londra, il Gay Pride 2016: un’inaspettata proposta di matrimonio ha reso il corteo ancora più emozionante. Un poliziotto in servizio alla parata per i diritti omosessuali, all’improvviso ha rotto le righe e si è avvicinato al suo ragazzo che era tra i manifestanti, per fargli una romantica proposta di matrimonio.

Tra lo stupore dei presenti, che di primo acchito hanno seguito i movimenti del poliziotto per capire quali fossero le sue intenzioni, l’agente in servizio si è inginocchiato dinanzi al suo fidanzato per chiedergli di sposarlo.

Il compagno, nonostante l’emozione, non ha esitato nemmeno un secondo e subito ha pronunciato il suo sì.

Quest’anno la variopinta sfilata del Gay Pride ha raccolto 40 mila sostenitori. I matrimoni omosessuali sono ammessi nel regno unito dal 2014.

Parole di Beatrice Elerdini

Beatrice Elerdini è stata una collaboratrice di Pourfemme dal 2018 al 2019, occupandosi di cronaca e attualità.

Da non perdere