Ganna vince la crono e si laurea campione!

Filippo Ganna si riscatta dopo la delusione dello scorso anno e conquista una strepitosa vittoria ai campionati nazionali italiani di San Giovanni al Natisone preparandosi al meglio per il prossimo Tour de France

Filippo Ganna
Filippo Ganna – Nanopress.it

Voleva riscattarsi dopo il quarto della scorsa stagione ad Imola e non ha deluso le attese, Filippo Ganna risponde da campione e conquista la quinta crono della sua stagione preparandosi al meglio per l’appuntamento con il Tour de France.

Il verbanese batte la concorrenza e in 40’29″e 10 taglia il traguardo davanti a Mattia Cattaneo e Edoardo Affini.

 

Immenso Ganna, ottimo anche Cattaneo

Ottima gara degli italiani che ci prepara al meglio per i prossimi grandi appuntamenti del ciclismo italiano dove i nostri atleti cercheranno di competere per i massimi obiettivi.

Filippo Ganna
Filippo Ganna – Nanopress.it

Per Filippo Ganna è il terzo tricolore in carriera e la quinta crono in stagione dopo le vittorie al Giro del Delfinato, al Tour de la Provence, alla Tirreno-Adriatica e all’Etoile de Besseges.
Ottima prova anche per Mattia Cattaneo che conferma i miglioramenti delle ultime settimane facendo registrare il secondo tempo dietro al vincitore Ganna.

Tra le delusioni del campionato nazionale italiano di San Giovanni al Natisone spicca sicuramente il nome di Matteo Sobrero, vincitore nella scorsa edizione e addirittura fuori da podio oggi a causa di molti errori ed una prova ben al di sotto delle sue possibilità.

Filippo Ganna riesce dunque a riscattarsi dopo un periodo difficile ed a imporsi mostrando un’ottima tenuta mentale riuscendo a battere uno scatenato Mattia Cattaneo.

Alle spalle del già citato Matteo Sobrero si sono classificati Filippo Baroncini,Alessandro De Marchi, Antonio Tiberi, Daniel Oss, Kevin Colleoni e Samuele Rivi

Ci aspettavamo tanto dal campionato nazionale italiano di San Giovanni al Natisone e l’Italia ha avuto risposte importanti dai suoi atleti che ora avranno il duro compito di affrontare senza paura il grande appuntamento con il Tour de France.

Il favorito numero uno sarà sicuramente Wout Van Aert ma sia Filippo Ganna che Mattia Cattaneo hanno già dimostrato di avere la forza mentale e fisica per poter competere con il fenomeno belga e tra pochi giorni proveranno a portare regalare una gioia al ciclismo italiano!