Funerale Cesare Maldini: famiglia e amici per l'ultimo saluto

Cesare Maldini Funerale S.Ambrogio

Il 3 aprile 2016 è scomparso una leggenda del calcio italiano che ha portato il Milan in alto, in Italia e nel mondo e ha portato sul rettangolo verde suo figlio, probabilmente il miglior difensore italiano della storia. Il 3 aprile se ne è andato Cesare Maldini e questa mattina nella Chiesa di Sant’Ambrogio a Milano ci sono state le esequie.


Cittadini, tifosi, addetti ai lavori, ex giocatori, tutti presenti al funerale di una vera e propria icona del calcio italiano e una leggenda del Milan scomparso all’età di 84 anni. Il feretro di Cesare è stato accolto da dei modesti ma emozionanti applausi che hanno rotto il silenzio “assordante” che circondava la Chiesa.

Erano circa mille le persone presenti al funerale, osservato con molto rispetto, silenzio e ammirazione. Presenti molti giocatori come Serginho, Seedorf, Shevhcenko, Toldo e Ambrosini. Non poteva certo mancare il Presidente del Milan Silvio Berlusconi. Anche Cairo, presidente del Torino, è arrivato al funerale. Tra gli altri si sono presentati anche Tassotti, Pizzul, Teocoli e Luisito Suarez.

L’addio di Cesare Maldini lascia un vuoto incolmabile nel calcio. Nella storia del calcio italiano e nella storia del Milan.

Parole di Fabio Fagnani

Fabio Fagnani è stata un collaboratore di Nanopress dal 2015 al 2016, occupandosi principalmente di sport e calcio,

Da non perdere