Fogli di giornale in giardino, non hai idea di quel che accade: lo farai ogni santo giorno

C’è un trucco che forse non conosci: quello di mettere i fogli di giornale in giardino. Scopri perché devi iniziare a farlo anche tu. 

Giardinaggio
Fogli di giornale sulle piante – Nanopress.it

Mettere i fogli di giornale in giardino può essere un trucco economico che, però, può salvare la vita delle tue piante.

Fogli di giornale: non buttarli ma conservali per il giardino

Piuttosto che buttare i vecchi quotidiani, dovresti conservare i fogli di giornale per poi piazzarli nel tuo giardino. Lavorare nel giardino non è un’attività che va in vacanza. Anzi, bisognerebbe pensare sempre a stratagemmi nuovi per preservare le proprie piante e renderle più belle e in salute.

fogli di giornale giardino
fogli di giornale giardino – nanopress.it

Tra queste, spicca il trucchetto di posizionare dei vecchi fogli di giornale, nel tuo giardino. Si tratta di un rimedio che usavano nostri nonni e dunque quasi a costo zero e sicuramente molto sostenibile.

Perché farlo

I fogli di giornale possono essere utili per realizzare quella che viene chiamata pacciamatura. La pacciamatura consiste nel coprire le radici esposte delle piante, siano essi arbusti oppure ortaggi, per preservarle da erbacce ed eventuali parassiti.

Del resto le erbacce, soprattutto d’estate, crescono e anche tanto e sembra che più le vogliamo estirpare e più ne escono. Subito ti balenerebbe in mente l’idea di voler utilizzare dei diserbanti chimici, sostanze tossiche che potrebbero minare le tue piante e fare del male a chi ti circonda oltre che alla biodiversità.

Per evitarlo, disponi i fogli laddove sbucano le radici. Prima, però, dovrai annaffiare l’area colpita dalla erbacce. Poi, usa i fogli di giornale che si inumidiranno a loro volta. In questo modo, resteranno ben saldi al terreno senza muoversi nemmeno in caso di vento. Potrai aggiungere anche un ulteriore strato di terriccio.

fogli di giornale giardino
fogli di giornale giardino – nanopress.it

Periodicamente, i giornali andranno di nuovo annaffiati. Sugli stessi, andrai a mettere la consueta pacciamatura fatta di erba recisa, foglie secce e segatura. In questo ambiente umido che si andrà a creare, i giornali, poco a poco, si decomporranno, creando il contesto ideale per far proliferare i microrganismi più buoni, utili alla salute delle tue piante.

Certo, all’inizio l’estetica del tuo orto o del tuo giardino potrebbe non piacerti, eppure vedrai crescere le tue piante senza neanche l’ombra di un’erbaccia. Una volta messo a punto questo metodo, lo perfezionerai e lo metterai sempre più in uso, anno dopo anno, stagione dopo stagione, per avere un giardino sempre prolifero e perfetto. Provare per credere.