Finale di Champions League, cosa c'è da aspettarsi

champions league logo

Foto Getty Images | Visionhaus

Nonostante le mille difficoltà dovute al COVID-19, alla fine si è arrivati all’atto conclusivo anche per l’attuale Champions League, che dovrà decretare un vincitore tra Paris Saint Germain e Bayern Monaco, due superpotenze del calcio europeo. Chi riuscirà a spuntarla?

Continua a leggere

Continua a leggere

Il carro armato tedesco e il tridente da paura

Da una parte una squadra capace di segnare otto goal (sì, avete letto bene) al Barcellona, dall’altra invece, il Bayern, in grado di eliminare l’Atalanta compiendo una rimonta pazzesca.

Bayern Monaco e PSG si sono entrambe meritate una finale, ma ora per entrare nella storia, dovranno vincere. Sarà Lewandoski a portare a casa la coppa, oppure sarà il tridente formato da Mbappè, Neymar e Icardi?

Continua a leggere

Continua a leggere

A meno di ventiquattro ore dal calcio d’inizio i favoriti restano i tedeschi, ma guai a sottovalutare i francesi: se è vero che il Bayern Monaco in attacco ha una media di quasi tre goal a partita nella competizione europea, la difesa rimane il punto debole della squadra; e il Paris Saint Germain lì davanti è una formazione imbottita di talento, pronta a colpire gli avversari nel loro punto debole.

Quello di cui siamo sicuri è che in ogni modo, assisteremo a una finale davvero spettacolare. Peccato che a parteciparvi non vi sia però una squadra italiana.

Continua a leggere

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Redazione

Da non perdere