Ferrero: premio legato agli obiettivi di oltre 2mila euro per 6000 dipendenti

Ferrero-premio-legato-agli-obiettivi-di-oltre-2mila-euro-per-6000-dipendenti

Ferrero-premio-legato-agli-obiettivi-di-oltre-2mila-euro-per-6000-dipendenti

Premio fino a 2.150 euro lordi al raggiungimento degli obiettivi per 6mila dipendenti degli stabilimenti italiani della Ferrero: è l’accordo raggiunto dal colosso del cioccolato con i sindacati. Il premio così stabilito non interessa i dirigenti e verrà liquidato ai lavoratori con la mensilità di ottobre.

Durante l’incontro tra Ferrero e i sindacati, l’azienda ha mostrato gli andamenti gestionali aziendali: sulla base di tali numeri è stata determinata la cifra del bonus che verrà elargito ai dipendenti che avranno raggiunto gli obiettivi prefissati. L’importo è stato formulato tenendo conto due parametri: il risultato economico unico per tutta l’azienda (che determina il 30% del premio), e il risultato gestionale (che costituisce il 70% del premio), legato all’andamento specifico di ogni stabilimento e singola area.

[npleggi id=”https://www.nanopress.it/economia/2018/07/26/ferrero-offre-lavoro-cerca-90-assaggiatori-di-nutella/218944/” testo=”Ferrero offre lavoro: cerca 90 assaggiatori di Nutella”]

Come riporta Il Sole 24Ore, ai dipendenti di Alba saranno riconosciuti 2.017,56 euro lordi, a Balvano 2.030, agli addetti di Pozzuolo 2.003 euro e a quelli di Sant’Angelo 2.080. Duemila e 9 euro andranno ai membri dello staff mentre 1.900 euro saranno riconosciute agli addetti nelle aree depositi.

Parole di Beatrice Elerdini

Beatrice Elerdini è stata una collaboratrice di Nanopress dal 2014 al 2019, occupandosi di cronaca e attualità. Degli stessi argomenti ha scritto su Pourfemme dal 2018 al 2019.

Da non perdere