Fastidio muscolare per Brozovic, out per Inter-Villareal

Nell’ultima amichevole estiva prima dell’inizio della stagione l’Inter dovrà fare a meno di Marcelo Brozovic, il centrocampista croato ha riscontrato un problema muscolare e verrà tenuto a riposo in vista dell’inizio ufficiale della stagione

Marcelo Brozovic
Marcelo Brozovic – Nanopress.it

Questa sera alle ore 20:30 l’Inter affronterà a Pescara il Villareal nell’ultima amichevole estiva della stagione prima dell’inizio ufficiale della Serie A contro il Lecce del prossimo 13 agosto.

Con gli arrivi di Lukaku e Asllani il club nerazzurro si è rinforzato notevolmente andando a colmare il gap con il Milan e candidandosi come favorita assoluta alla vittoria della Serie A.
Nelle amichevoli disputate finora la squadra di Simone Inzaghi è apparsa ancora indietro fisicamente con un Gosens che continua a non. convincere l’ex tecnico biancoceleste.
La sfida di questa sera sarà fondamentale per il laterale tedesco che dovrà dimostrare di essere affidabile e pronto a prendersi la titolarità della fascia sinistra nerazzurra.

Si ferma Brozovic, Inter in ansia

A poche ore dall’inizio dell’amichevole di Pescara contro il Villareal, Simone Inzaghi perde Marcelo Brozovic che ha terminato anzitempo l’allenamento riscontrando un fastidio muscolare al polpaccio che non gli permetterà di scendere in campo contro gli spagnoli.

Marcelo Brozovic
Marcelo Brozovic – Nanopress.it

Il club nerazzurro ha tranquillizzato i propri tifosi sulle condizioni del regista croato che dovrà soltanto stare fermo qualche giorno per risolvere il problema riscontrato.
Simone Inzaghi dunque affiderà cabina di regia a Kristjan Asllani che nei pochi minuti giocati ha già dimostrato di essere più che una semplice riserva nello scacchiere nerazzurro.

I vice Campioni d’Italia faranno le prove generale prima dell’esordio contro il Lecce e scenderanno in campo con il classico 3-5-2: Handanovic in porta,  Skriniar, De Vrij e Bastoni a completare la linea difensiva con Dumfries, Calhanoglu, Asllani, Barella e Dimarco a mettere in moto il tandem offensivo composto da Lukaku e Lautaro Martinez.

Panchina iniziale per Henrikh Mkhitaryan e Robin Gosens, i due verranno sicuramente chiamati in causa a partita in corso e dovranno essere bravi a calarsi subito nella partita dimostrando le loro qualità.
L’Inter dovrà subito partire forte in un campionato in cui i nerazzurri hanno l’obbligo di non ripetere gli errori commessi lo scorso anno per cercare di ritornare subito sul tetto d’Italia.

Tanta curiosità intorno alla ritrovata coppia offensiva formata da Lukaku e Lautaro, il belga ha tutte le intenzioni di ricominciare da dove aveva finito, con gol e giocate vincenti per riportare l’Inter al primo posto in classifica.