Escrementi di topo nel panino, allarme in una scuola elementare di Lodi

Mensa scolastica

Mensa scolastica

Erano escrementi di topo quei materiali organici trovati in un panino alla mensa della scuola elementare Don Gnocchi a Lodi. Secondo quanto racconta il Cittadino di Lodi, la segnalazione era partita oltre un mese fa da un’insegnante: a distanza di tempo le analisi hanno confermato la contaminazione. In un primo tempo, l’azienda sanitaria locale aveva escluso possibili rischi per la salute pubblica, sottolineando che la cottura ad alta temperatura nel forno, avrebbe comunque distrutto eventuali microrganismi patogeni. Ora è arrivata la conferma della revoca dell’appalto al panificio che serviva la scuola, di Casalmaiocco, sostituito da un’altra azienda di Alessandria, in attesa di trovare un fornitore sul territorio, come previsto dall’appalto.

Sempre secondo quanto riporta il Cittadino, la contaminazione sarebbe avvenuta nel magazzino dell’azienda dove sarebbero stati trovati resti di escrementi. Il panificio, chiuso per 48 ore secondo l’ordinanza dell’Ats, ha riaperto e risulta attivo.

Parole di Lorena Cacace

Da non perdere