Emergenza maltempo in Sardegna: allerta rossa e nubifragio nell’Oristanese, alberi e pali caduti

Continua il maltempo sull’Italia, ad essere interessata in queste ore è particolarmente la Sardegna, dove si è manifestato un nubifragio sull’Oristanese, domani è allerta rossa.

uomo con ombrello sotto la pioggia
Uomo con ombrello sotto la pioggia – Nanopress.it

Il maltempo non lascia tregua e dopo il nubifragio che si è verificato ieri nella zona dell’Oristanese ma anche a Bosa, in Sardegna, che ha causato strade allagate con caduta anche di lampioni, oggi è allerta rossa su alcune zone dell’Isola.

Violento maltempo in Sardegna

Oggi in varie zone della Sardegna è stata lanciata l’allerta rossa, sembra proprio che il maltempo non voglia dare tregua all’isola che già ieri è stata messa a dura prova dal nubifragio che si è verificato nella zona dell’Oristanese e anche a Bosa.

L’intensa pioggia e il vento che si sono sviluppati nella serata di ieri hanno causato diversi danni, in particolare diversi allagamenti. I disagi maggiori si sono concentrati sulla zona di Bosa dove l’acqua è riuscita ad invadere alcune abitazioni.

Questo perché i canali e le varie condotte che convogliano le acque dalle colline fino al fiume Temo non sono riuscite a reggere il carico d’acqua straordinario che si è verificato nelle ore appena passate. A sud di quest’area, precisamente nell’Oristanese, i vigili del fuoco sono dovuti intervenire in diversi comuni tra cui Torregrande, Cabaras, Tramatza, Oristano e San Vero Milis per diverse problematiche sempre legate al maltempo.

In altri comuni si sono invece verificate cadute di alberi in mezzo alla strada e pali. Neanche in questo caso i piani bassi sono riusciti a salvarsi, sono state diverse le case e i negozi che hanno subito allagamenti a causa della forte pioggia di queste ore.

Nel comune di Oristano un palo della rete elettrica di illuminazione è caduto su un’auto a causa del forte vento, fortunatamente non ci sono stati feriti. Sono tante le segnalazioni in queste ore e per questo i vigili del fuoco hanno messo a disposizione tutte le loro squadre.

uomo con ombrello sotto forte pioggia
Uomo con ombrello sotto forte pioggia – Nanopress.it

Cosa aspetta alla Sardegna oggi

Per oggi nel comune di Oristano, a causa dell’allerta rossa e del maltempo, resteranno chiuse scuole, università, asili e anche le ludoteche ma non solo, sempre nella giornata di oggi resteranno chiusi anche gli impianti sportivi e il cimitero di zona.

Oristano non è l’unico comune che ha previsto delle chiusure straordinarie, è stata prevista la chiusura delle scuole anche a Terralba, San Nicolò d’Arcidano, Marrubiu, Solarussa, Uras tutti centri urbani dove c’è un forte rischio idrogeologico.

Nelle prossime ore, in Sardegna, si aspetta il peggio ed è per questo che è stata lanciata un’allerta rossa sul territorio. La Sardegna non è l’unica regione interessata dal maltempo, che si sta manifestando in tutta Italia, un’altra regione ha lanciato l’allerta rossa ed è l’Abbruzzo.

9 invece sono le regioni dove l’allerta lanciata è arancione con previsioni di forti temporali e venti di burrasca che interesseranno gran parte dell’Italia nella giornata di oggi. Il maltempo proseguirà ancora perciò nelle prossime ore, e questo a causa del ciclone Poppea che st avvolgendo l’intera nazione portando disagi e danneggiamenti in tutta la penisola.