Elezioni amministrative, manifesto con un sedere per Mario Turrini

Turrini lato b modella

Il rotondo e sodo lato b di una modella capeggia nel santino elettorale virtuale che recita un messaggio a favore di Mario Turrini, in corsa con la lista civica Uniti si vince che sostiene la candidata sindaca per la Lega Nord, Lucia Borgonzoni. La trovata del candidato al Consiglio comunale di Bologna è stata da tante e tanti giudicata sessista, anacronista e di dubbio gusto, ma si sa, sotto l’ombra delle Torri, nella Bologna famosa per le TRE T, c’è sempre spazio per la goliardia.

Elezioni amministrative del 5 giugno, scrivi Turrini”: si candida al consiglio comunale il giostraio originario di Cento, in provincia di Ferrara, classe 1971, che ha pubblicato l’immagine sul proprio profilo Facebook con l’intento di farsi un po’ di pubblicità tra gli annoiati che navigano sul social network: “La foto è servita per attirare la tua attenzione altrimenti non l’avresti mai letto”, si legge non a caso accanto al profilo tutte curve della modella prestata all’occasione.

A chi ha deciso di criticarlo parlando d manifesta misoginia, e che gli ha promesso di NON votarlo, Turrini ha risposto utilizzando sempre il suo tono scanzonato: ”Se vinco – scrive – faccio la foto girata”.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere