Dove si trova Stoccolma? Boom di ricerche dopo l'attentato terroristico

Stoccolma

Stoccolma

7 aprile 2017: si è appena verificato un attentato a Stoccolma, un camion ha travolto la folla nel centro cittadino sulla Drottninggatan, nei pressi del centro commerciale Ahlens Mall. Al terrore e alla paura di essere incessantemente il bersaglio del terrorismo islamico, si unisce il dubbio, quello di non sapere dove si trovi Stoccolma. E’ quanto è emerso dalle analisi web: si sarebbe verificata una vera e propria impennata di ricerche per ‘Stoccolma dove si trova’.

A un’ora dall’attentato di Stoccolma, la chiave di ricerca ‘Stoccolma dove si trova’ proviene maggiormente dalla Puglia, seguita a breve distanza da Sardegna, Abruzzo, Calabria e Sicilia.

In ordine, la prima parola digitata sul motore di ricerca è ‘Stoccolma’, seguita dalla chiave ‘Attentato Stoccolma’, ma al terzo posto spunta un dubbioso: ‘dove si trova’.

Non è la prima volta

Non è la prima volta che si verifica un’impennata di ricerche del genere. Se si ha tempo e modo di consultare i trends di Google, può capitare frequentemente di trovarsi dinanzi a risultati interessanti e al tempo stesso curiosi. Ad esempio, in occasione dell’attentato a Istanbul, inizialmente la maggior parte degli internauti ha digitato ‘Istambul’, per poi passare a ‘Instanbul’, solo una piccola fetta di utenti ha digitato la scrittura corretta. Decisamente più inquietante, l’impennata della keyword ‘come trasferirsi in Canada’, subito dopo l’ufficializzazione della vittoria di Trump

Parole di Beatrice Elerdini

Beatrice Elerdini è stata una collaboratrice di Nanopress dal 2014 al 2019, occupandosi di cronaca e attualità. Degli stessi argomenti ha scritto su Pourfemme dal 2018 al 2019.

Da non perdere