Doppia laurea iscrizione già dal 2022-2023

La doppia laurea è in arrivo già dall’anno accademico 2022-2023. Gli studenti, infatti, avranno la possibilità di iscriversi contemporaneamente a due corsi. E’ quanto pubblicato nel Decreto 930 del 29 luglio 2022.

Università di Torino
Gli esterni della sede Università di Torino a Palazzo nuovo-Nanopress.it

Dal Ministero dell’Università e Ricerca si esprime una enorme soddisfazione per questa che risulterà essere una formazione trasversale rispondente alle esigenze dei giovani.

E’ la stessa Ministra Maria Cristina Messa a ringraziare il Parlamento per la collaborazione fornita per raggiungere il traguardo e augurandosi, poi, che il percorso di riforma universitaria continui anche in futuro.

A questo primo decreto, il quale traccia un solco importante e definitivo, ne seguiranno altri due. Questo affinché si stabiliscano in maniera più esaustiva e per tutte le discipline i criteri per poter iscriversi contemporaneamente a due corsi universitari.

In questo modo è stato disegnato un sistema di formazione più flessibile, secondo quanto dichiarato dalla Ministra Messa, la quale afferma che sono stati superati “rigidità e vincoli normativi”.

Ovviamente l’iscrizione contemporanea a due corsi di laurea avviene attraverso dei criteri stabiliti ed in particolari circostanze. Ad esempio è consentita la doppia iscrizione ad uno studente nel caso in cui i corsi appartengano a due classi di laurea diverse.

In sostanza i due corsi, ai quali lo studente vuole accedere, devono differenziarsi nell’offerta formativa di almeno due terzi. Alla fine del percorso si conseguiranno, così, due titoli distinti.

Il decreto stabilisce, altresì, ulteriori caratteristiche fondamentali per accedere a questa nuova istituzione. Una di queste è che nel caso di un corso con frequenza obbligatoria, il secondo corso in contemporanea dovrà per forza di cose essere un corso senza obbligatorietà di presenze.

Ovviamente nessuno possiede il dono dell’ubiquità. Proprio perché, però, si tratta di una normativa nuova per facilitarne l’accesso si è ritenuto opportuno, da parte del ministero, spiegare tutte le situazioni.

Come procedere per iscriversi alla doppia laurea

Per l’iscrizione alla doppia laurea è rimandato il tutto ai regolamenti didattici delle singole Università. Per cui gli studenti intenzionati a procedere a questa nuova offerta formativa dovranno visitare il sito della Università da loro individuata.

Maria Cristina Messa
La ministra Maria Cristina Messa-Nanopress.it

Ad esempio l’Istituto ha la possibilità di ricorrere alla didattica a distanza per poter disciplinare meglio i corsi di studio degli studenti. Gli esami saranno, invece, svolti sempre in presenza.

Ed ancora nel caso di una iscrizione contemporanea a due corsi gli studenti potranno concorrere per una sola borsa di studio legata ad uno solo dei due corsi scelti.

A questo decreto ne dovranno, comunque, seguire altri due. Uno per stabilire i criteri per le Università quali Medicina e Psicologia. L’altro per chiarire le modalità di iscrizione per i corsi di alta formazione quali musica e coreutica.