Curiosità divertenti sul calcio che pochi conoscono

Se la febbre dei Mondiali ha contagiato anche voi, non perdete l'occasione di sapere qualche curiosità in più sullo sport preferito dagli italiani.

Continua a leggere

Curiosità divertenti sul calcio che pochi conoscono

[fotogallery id=”2149″]

Continua a leggere

Continua a leggere

Volete essere aggiornati su tutte le curiosità divertenti sul calcio che stanno circolando in queste ore sul Web? La febbre dei Mondiali 2014 vi ha contagiato, e volete sapere tutto, ma proprio tutto sul calcio? Siamo qui per voi! Rilassatevi e proseguite la lettura, abbiamo raccolto proprio di seguito alcuni aneddoti inediti, o quasi inediti, sul mondo del calcio e dei calciatori.

Continua a leggere

Continua a leggere

Sapevate che otto delle dodici città ospitanti la Coppa del Mondo 2014 in Brasile sono tra le cinquanta città con il tasso di violenza più alto del mondo?

Ebbene sì, la concentrazione di malavita e malaffari, in questi posti, complice la povertà, è molto alta.

Continua a leggere

Secondo alcuni studi statistici effettuatu negli Stati Uniti, i prossimi Mondiali del Qatar del 2022 mieteranno più vittime dell’attentato dell’11 settembre 2001 alle Torri Gemelle, a causa delle terribili condizioni di lavoro in cui saranno costretti a operare i migranti, usati nella costruzione di stadi e infrastrutture.

Continua a leggere

Forse non tutti sanno che… la città di Lusail, che ospiterà i giochi finali della Fifa World Cup 2022, ancora non esiste.

Continua a leggere

Il punteggio più alto mai raggiunto da una squadra, durante una partita di calcio, è 149 gol a zero.

Nel 2013 il calciatore Cristiano Ronaldo ha inaugurato un museo interamente dedicato a se stesso.

Continua a leggere

Come si fanno male i calciatori? E’ sorprendente sapere che più di un infortunio su venti è causato da celebrazioni di gol effettuati correndo disordinatamente lungo il campo di gioco!

Un bimbo di venti mesi è diventato il più giovane calciatore professionista mai esistito, dopo essere stato reclutato da un club belga.

La prima trasmissione televisiva di una partita di calcio fu un’amichevole tra la prima e la seconda squadra dell’Arsenal. Era il 1937.

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere