Covid, bollettino 26 novembre: 29.003 nuovi casi, 822 morti

Secondo i dati del Ministero della Salute, il bollettino di oggi registra 29.003 nuovi casi, ossia un +2% in 24 ore, su 232.711 tamponi processati (2.704 in più rispetto al 25 novembre). I decessi oggi, 26 novembre, sono stati 822, ieri 722. Abbiamo anche superato il milione e mezzo di contagi da Sars-Cov-2 in Italia (1.509.875) e il totale delle vittime, dall’inizio della pandemia di Covid-19, è di 52.850.

Oggi sono state dimesse o risultate negative al tampone di controllo 24.031 persone, +3,8% rispetto a ieri. Portando il così il numero degli attuali positivi a 795.845 unità.

Tasso di positività in salita, ma il picco è passato

Il tasso di positività rilevato è al 12,46%, più alto rispetto a ieri, 11.2%. Per il quinto giorno consecutivo l’Italia super la soglia del 20 mila nuovi contagi da Covid-19, sebbene il dato sia migliore rispetto a dieci giorni fa (il 16 novembre, infatti, il tasso di positività sfiorava il 18%).

Il dato si può dire incoraggiante anche secondo il virologo Andrea Crisanti, convinto che, ad un mese dal Natalel’Italia si sia ormai lasciata alle spalle il picco della seconda di Coronavirus

Le vittime di Covid non diminuiranno per qualche settimana

Il numero di decessi, in ogni caso, «è destinato a rimanere stabile perlomeno per altre due o tre settimane», precisa Crisanti. Una prospettiva che fa paura soprattutto oggi che abbiamo superato le 800 vittime per la seconda volta in autunno. L’ultima volta è stato solo pochi giorni fa, il 24 novembre, quando i decessi erano stati 853.

Diminuisce la pressione sul sistema sanitario

Un nuovo dato è invece quello riguardante la pressione sul sistema sanitario nazionale: per la prima volta, da settembre a oggi, sia nei reparti ordinari, che in terapia intensiva cala il numero dei ricoveri

pazienti attualmente ricoverati con sintomi sono 34.038, con un calo di -275 oggi e -264 ieri. La terapia intensiva (dove sono ricoverate 3.846 persone) si vuota di due pazienti oggi, dopo aver registrato un incremento ieri ( +32). 

Le Regioni più colpite il 26 novembre

In Lombardia, oggi 26 novembre, sono stati rilevati +5.697 nuovi contagi, +1,5% rispetto a ieri, per un totale di 392.655 dall’inizio della pandemia. Il Piemonte, seconda Regione per numero di contagi nelle ultime 24 ore, ha 2.751 nuovi positivi, terza la Campania con +3.008.