Coppia trovata impiccata: probabile omicidio suicidio per un terribile accordo

oppia-trovata-impiccata-probabile-omicidio-suicidio-per-un-terribile-accordo

oppia-trovata-impiccata-probabile-omicidio-suicidio-per-un-terribile-accordo

Dramma familiare a Pianezze, in provincia di Vicenza: un uomo di 58 anni è stato trovato impiccato insieme alla moglie di 56. Secondo le prime parziali ricostruzioni dei fatti effettuate dai Carabinieri, i coniugi si sarebbero tolti la vita, probabilmente per un terribile accordo stretto tra i due. Lui avrebbe ucciso la compagna e poi si sarebbe impiccato.

L’omicidio suicidio si è consumato in un appartamento di via Moscardina 20. A scoprire i corpi impiccati di Valter Magrin, originario di Mason, e Paola Bosa, nata a Bassano, è stato il figlio, intorno alle 22.00, che immediatamente ha dato l’allarme al 118. L’ambulanza giunta sul posto tempestivamente non ha comunque permesso alcun intervento di rianimazione, i due coniugi erano già deceduti. Il figlio della coppia si è ritrovato improvvisamente senza genitori.

[npleggi id=”https://www.nanopress.it/cronaca/2018/09/06/mamma-uccide-i-due-figli-gemelli-disabili-e-tenta-il-suicidio/221658/” testo=”Mamma uccide i due figli gemelli disabili e tenta il suicidio”]

Con buona probabilità nelle prossime ore il pubblico ministero disporrà l’esame autoptico sui due corpi. Nel frattempo le Forze dell’Ordine hanno effettuato tutti i rilievi necessari a ricostruire la dinamica degli eventi: per il momento l’ipotesi più accreditata è che i due abbiano stretto un macabro patto per dire addio alla vita insieme.

Parole di Beatrice Elerdini

Da non perdere