Come sta Nadal? Dubbi sulla semifinale con Kyrgios

La gioia è stata soltanto parziale, Nadal ha mostrato tanta preoccupazione per una condizione fisica che continua a limitare fortemente il suo tennis obbligandolo a soffrire enormemente all’interno del campo di gioco.

Rafael Nadal
Rafael Nadal – Nanopress.it

Una giornata assurda sul campo centrale di Wimbledon con Rafa Nadal che stringe i denti e va avanti ignorano i consigli del papà che, vedendolo sofferente, lo invitava a gran voce al ritiro.

Senza servizio e senza rovescio Rafa è riuscito a portare a casa la partita, oggi le attenzioni però sono tutte sulle sue condizioni fisiche che potrebbero impedirgli di scendere in campo domani contro Nick Kyrgios.

Nadal, Impossibile giocare così

Al termine della sfida vinta con Taylor Fritz, Rafa ha ammesso di essere stato costretto ad inventarsi un nuovo modo di giocare che però, aggiungiamo noi, non potrà bastare per superare un ostacolo assai più duro dell’americano come Nick Kyrgios.

Rafa Nadal
Rafa Nadal – Nanopress.it

Il maiorchino oggi si sottoporrà ad alcuni esami strumentali per capire l’entità del suo infortunio e le condizioni con cui domani scenderà in campo sul campo centrale.
Da escludere, quasi certamente, l’ipotesi del ritiro in queste ore. Nadal lo conosciamo e la sua grinta lo porterà comunque a scendere in campo ed a fare un tentativo.

Impossibile ad oggi fare una valutazione della situazione ma, dati alla mano, la vittoria dell’australiano pare il risultato più ovvio visto lo straordinario stato di forma di Kyrgios e le enormi difficoltà fisiche del 22 volte campione slam.

Per Nick quella di domani sarà l’occasione della vita e l’australiano farà di tutto per non farsela sfuggire e conquistarsi la sua prima finale slam in carriera.

La speranza è quella di vedere una patita vera con Nadal che possa giocarsela fino in fondo senza essere limitato nei suoi colpi al servizio.
Nadal non mollerà di un centimetro e questo anche Kyrgios lo sa bene.

Djokovic e l’ostacolo Norrie

Non ce ne voglia Cameron Norrie, ma la semifinale in programma domani sembra poco più di una formalità per Novak Djokovic, troppo superiore dal punto di vista tecnico per essere messo in difficoltà dal britannico.

Djokovic
Djokovic – Nanopress.it

Il serbo, proprio come Rafa, ha dimostrato con Jannik Sinner la solita grinta sportiva e la capacità di cavarsela anche di fronte alle situazioni più disperate, la strada verso la finale ora sembra veramente in discesa per Nole che insegue il suo settimo sigillo in carriera ai Championships.

Il pubblico del centrale tiferà per i due beniamini sperando di potersi gustare una finale da sogno tra Novak Djokovic e Rafael Nadal.