Chi è Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato

Maria Elisabetta Alberti Casellati

Maria Elisabetta Alberti Casellati è stata nominata presidente del Senato il 24 marzo 2018 dopo le elezioni politiche per la formazione della XVIII legislatura. Chi è Maria Elisabetta Alberti Casellati? Che passato politico ha la parlamentare legata a Forza Italia? Classe 1946, è la prima donna nella storia repubblicana a ricoprire la seconda carica dello Stato. Vediamo allora di seguito una biografia in pillole di Maria Elisabetta Alberti Casellati e i punti salienti della sua carriera politica.

Maria Elisabetta Alberti Casellati è nata nel 1946 a Rovigo, in Veneto.
Figlia di un partigiano ”ma di fede liberale”, si è dedicata agli studi di Giurisprudenza e si è laureata all’Università di Ferrara, ottenendo anche la laurea in Diritto Canonico nella Pontificia Università Lateranense.
Ha lavorato come avvocato matrimonialista a Padova, città dove risiede, specializzandosi nelle cause di annullamento dei matrimoni presso la Sacra Rota Pontificia.

Politicamente è stata scoperta da Giancarlo Galan, noto per lo scandalo Mose, e si è legata da subito al Polo delle Libertà e più nello specifico a Forza Italia di Silvio Berlusconi, fino dalla prima ora, nel 1994, anno in cui è diventata per la prima volta senatrice.

Maria Elisabetta Alberti Casellati è stata segretaria del gruppo parlamentare di Forza Italia al Senato e presidente della Commissione Sanità. Rieletta al Senato nel 2001, è stata anche vice-capogruppo di Forza Italia.

Si è adoperata molto per il Polo delle Libertà e per FI, tanto che è stata sottosegretario alla salute del Governo Berlusconi II dal 2004 al 2005 e del Governo Berlusconi III dal 2005 al 2006. In qualità di sottosegretario del ministero della Salute assunse la figlia Ludovica Alberti Casellati come capo della sua segreteria e per questo rimase a lungo al centro di critiche e polemiche.

E’ stata anche sottosegretario alla giustizia dal 2008 al 2011 nel governo Berlusconi IV. Dal 14 gennaio 2014 è stata capogruppo di Forza Italia nella Giunta delle Elezioni e del Regolamento e della I Commissione Affari Costituzionali del Senato. Il 15 settembre 2014 è stata eletta membro del Consiglio Superiore della Magistratura in quota forzista, ricoprendo anche il ruolo di presidente della Terza commissione per l’accesso alla magistratura.

Alle elezioni politiche 2018 è stata eletta senatrice e, in terza votazione, il 24 marzo 2018 è stata nominata presidente del Senato nella XVIII legislatura, divenendo la prima donna a ricoprire la seconda carica dello Stato, ossia la presidenza del Senato.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere