Chi è Jimmy Bennett, l'attore che accusa Asia Argento di violenza sessuale

Jimmy Bennet

Chi è Jimmy Bennett? Salito agli onori della cronaca italiana soprattutto per essere l’accusatore di Asia Argento, James ‘Jimmy’ Bennett nasce a Seal Beach, California, nel 1996. E’ giovanissimo quando inizia ad apparire in numerosi spot pubblicitari. Dopo i primi passi mossi in tv (nelle serie ‘The Guardian’, ‘Giudice Amy’, ‘CSI – Scena del crimine’, ‘Everwood’), debutta sul grande schermo al fianco di Eddie Murphy in ‘L’asilo dei papà’.

Nel 2004 recita nella pellicola di Asia Argento, ‘Ingannevole è il cuore più di ogni cosa’, interpretando il figlio dell’attrice.

Jimmy appare poi nei film ‘Hostage’ (2005), un thriller con Bruce Willis, nel remake di ‘Amityville Horror’ (2005), in ‘Poseidon’ (2006) e ‘Un’impresa da Dio’ (2007). Presta la voce a diversi film d’animazione come ‘Polar Express’ e ‘Charlie Brown’. Nel 2009 ottiene la parte del giovane James T. Kirk in ‘Star Trek’ di J. J. Abrams e nello stesso anno recita in ‘Orphan’ e nella serie tv ‘No Ordinary Family’.

Amante dei film horror, scrive Imdb, Jimmy è un fan della musica heavy. Tra i suoi artisti preferiti figurano i Black Sabbath, gli AC/DC e i Van Halen. Jimmy è anche un grande fan di Ozzy Osbourne. Dal 2005 vive ad Huntington Beach, California e ha una sorella di nome Amanda. Tra i suoi film del cuore si ricordano ‘Nightmare – Dal profondo della notte’ (1984), ‘Nightmare 3 – I guerrieri del sogno’ (1987), e ‘Non aprite quella porta’ (1974).

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere