Champions League, dove vedere in tv e streaming le partite di Inter, Napoli, Juve e Milan

Dopo la sosta per le Nazionali e la nostra amata Serie A, da oggi tornano le notti magiche della Champions League. L’Inter, un po’ in crisi, è attesa dall’esame Barcellona a San Siro, mentre il Napoli di Luciano Spalletti, l’unica a punteggio pieno delle italiane, sarà ospite dell’Ajax.

D'Ambrosio Inzaghi
Danilo D’Ambrosio e Simone Inzaghi – Nanopress.it

Mercoledì, invece, sarà il turno di Juventus e Milan. I bianconeri, che si sono rialzati in campionato, non possono sbagliare contro il Maccabi Haifa pena un’esclusione a dir poco prematura dalla coppa dalle grandi orecchie. Gli uomini di Stefano Pioli giocheranno invece contro il Chelsea, fanalino di coda del girone E, a Stamford Bridge. Dove vedere le partite delle italiane e non solo in tv e diretta streaming.

Champions League: l’Inter ospita il Barcellona, gara da dentro fuori per la Juventus

Prima della full immersion nel Mondiale in Qatar, in cui l’Italia non ci sarà ahinoi, c’è ancora molto da macinare per le squadre di club, anche e soprattutto in Champions League. Le italiane qualificate, quindi Milan, Inter, Napoli e Juventus, hanno vissuto serate piuttosto diverse sui campi internazionali.

Napoli
Piotr Zielinski, Khvicha Kvaratskhelia e Matteo Politano – Nanopress.it

A un Napoli che ha vinto sia contro il Liverpool (non esattamente quello che l’anno scorso ha sfiorato sia la vittoria della Premier League, sia quella della coppa dalle grandi orecchie), sia contro i Rangers di Glasgow, fa da contraltare una Juventus ancora a secco di punti. Se nella prima giornata Kylian Mbappé e il Paris Saint-Germain, al Parco dei Principi, non erano i migliori avversari da affrontare, contro il Benfica allo Stadium, gli uomini di Massimiliano Allegri hanno sprecato un’occasione importante per non arrivare con l’acqua alla gola ai prossimi impegni.

Dal canto loro, le due milanesi hanno vissuto più o meno le stesse gioie e quasi gli stessi dolori. I rossoneri campioni d’Italia hanno pareggiato contro il Salisburgo in Austria e vinto contro la Dinamo Zagabria in casa. Uno dei protagonisti è stato Alexis Saelemaekers, che ora è fermo ai box, e non è neanche l’unico indisponibile (purtroppo) per Stefano Pioli. Quanto agli uomini di Simone Inzaghi, alla sconfitta al debutto contro il Bayern Monaco è seguita una prova convincente in casa del Viktoria Plzen, dove mai nessuna italiana era riuscita a vincere.

Ora, però, è tempo di resettare quasi tutto. I primi a scendere in campo, oggi, alle 21, saranno i partenopei di Luciano Spalletti e i nerazzurri: due gare per niente semplici contro l’Ajax alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam per i primi, contro il Barcellona di Xavi, davanti al pubblico di San Siro, per l’Inter.

Con una vittoria contro gli olandesi di Alfred Schreuder, la strada per gli ottavi del Napoli sarebbe quasi spianata. Un po’ diversa la situazione della Beneamata, che non sta attraversando un periodo facile neanche in Serie A: vincere contro i blaugrana di un eterno Robert Lewandowski potrebbe dare quella spinta in più per riprendere a macinare punti, e sì, renderebbe più semplice anche arrivare tra le prime due nel gruppo.

Mercoledì, poi, sempre alle 21, sarà il turno del Milan contro il Chelsea a Stamford Bridge: una partita prima contro ultima che però non deve ingannare, sia perché i Blues hanno cambiato allenatore, sia perché comunque si tratta degli ex campioni d’Europa. Quello dei bianconeri, invece, è a tutti gli effetti un match da dentro-fuori. Perdere con gli israeliani del Maccabi Haifa non è neanche un’eventualità nei piani del mister toscano, se dovesse succedere, però, quel posto in panchina che non ha mai vacillato davvero prima, potrebbe essere compromesso non poco.

Champions League, dove vedere le partite in tv e diretta streaming

Dove, però, si possono vedere le partite di Champions League delle italiane e non solo. Inter-Barcellona è il match scelto da Canale 5 per la trasmissione in chiaro, ma la gara tra gli uomini di Inzaghi e i blaugrana sarà visibile anche su Sky Sport 1 al canale 201 del satellite, su Sky Sport 4k, al 213, e su Sky Sport al canale 252. L’altra partita del girone tra Bayern Monaco e Viktoria Plzen alle 18:45, invece, si potrà vedere solo su Sky Sport e nella diretta gol sul canale 251.

Ajax-Napoli sarà disponibile su Sky Sport Arena al canale 204 e su Sky Sport Football, mentre la sfida del Liverpool contro i Rangers di Anfield si vedrà su Sky Sport Calcio e nella diretta gol, esattamente come il match dei bavaresi, quello tra Club Brugge e Atletico Madrid, quello tra Porto e Bayer Leverkusen e quello tra Eintracht Francoforte e il Tottenham di Antonio Conte.

La partita tra i portoghesi di Sergio Conceiçao e i tedeschi sarà visibile anche su Sky Sport 257, mentre la sfida tra Marsiglia e Sporting Lisbona, in onda dalle 18:45, si vedrà su Sky Sport Football.

La giornata di mercoledì, che si aprirà con la gara tra Salisburgo e Dinamo Zagabria, del girone del Milan, alle 18:45, sarà disponile su Sky Sport Uno, Sky Sport 253 e nella diretta gol. Quanto ai rossoneri, la partita contro il Chelsea sarà un’esclusiva di Amazon Prime Video.

Juventus-Maccabi Haifa si vedrà solo su Sky Sport Uno e al canale 251, nella stessa diretta in cui si potrà buttare un occhio su Benfica-Psg (disponibile anche su Sky Sport 254 e Sky Sport Calcio), Real Madrid-Shakhtar Donetsk, visibile anche al canale 253, Manchester City-Copenhagen, il cui canale dedicato è Sky Sport 255, e Siviglia-Borussia Dortmund, disponibile pure su Sky Sport 256. Lipsia-Celtic delle ore 18:45 si vedrà al canale 254 e nella diretta gol.

Tutte le partite, a esclusione di Chelsea-Milan, saranno visibili in streaming su Sky Go, NOW o su Mediaset Infinity+.