Caserta, un tir schiaccia un’auto sulla statale: un morto

Un Tir ha schiacciato un’auto sulla statale nella provincia di Caserta causando la morte di un uomo. Il conducente della vettura infatti non è sopravvissuto allo schianto. Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco, che con diversi strumenti da taglio sono riusciti dopo diverse ore ad estrarre dalle lamiere le persone incastrate.

Vigili del fuoco sl posto dell'incidente
Vigili del fuoco sl posto dell’incidente- Nanopress.it

Un tragico incidente è avvenuto questa mattina sulla strada statale Nola-Villa Literno. Lo scontro avvenuto tra due  autotreni è costato la vita ad un automobilista, che con la sua vettura si trovava tra i due tir. Purtroppo non c’è stato nulla da fare per salvare l’uomo, che è morto sul colpo. Subito dopo lo scontro sono arrivati sul posto i vigili del fuoco, che con  diverse attrezzature da taglio sono intervenuti per poter estrarre dalle lamiere le persone incastrate in seguito allo schianto.

Vediamo insieme le dinamiche dell’incidente.

L’incidente 

Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, due tir si sarebbero scontrati sulla strada statale Nola-Villa Literno nel casertano. Lo schianto avrebbe causato la morte di un uomo al volante della sua vettura, in quanto si trovava tra i due mezzi pesanti. Per il conducente della vettura non c’è stato niente da fare. Successivamente sul posto sono arrivati repentinamente i vigili del fuoco, che con l’ausilio di diversi strumenti da taglio hanno lavorato per diverse ore per riuscire ad estrarre dalle lamiere le persone incastrate.

Per permettere ai soccorsi di svolgere il proprio lavoro è stata chiusa al traffico la zona, causando così in poco tempo ingorghi e disagi alla circolazione stradale. Ora si analizzeranno i fatti e si ricostruiranno gli eventi che hanno portato alla morte il conducente dell’auto.

I soccorsi sul posto 

In seguito al tragico incidente i vigili del fuoco si sono messi subito al lavoro per aiutare tutte le persone bloccate fra le lamiere. Il lavoro non è stato certo semplice, ma alla fine tutti gli automobilisti sono stati liberati e affidati alle cure dei sanitari del 118. La zona è stata chiusa, causando così grossi disagi per la circolazione stradale.

Soccorso dei vigili del fuoco
Soccorso dei vigili del fuoco- Nanopress.it

Purtroppo per l’automobilista in mezzo ai due tir non c’è stato niente da fare ed è morto schiacciato dai due mezzi pesanti. Ora ci saranno delle indagini per ricostruire i fatti di questo tragico incidente avvenuto questa mattina sulla strada statale Nola-Villa Literno nel casertano.