Cane abbandonato in aeroporto, la padrona: «L’ho fatto per salvargli la vita»

cane

Un cucciolo di cane è stato abbandonato in aeroporto. Accanto a lui, un biglietto con cui la padrona ha motivato il gesto: «L’ho fatto per salvargli la vita». È successo negli Stati Uniti.

Il cane, un cucciolo di chihuahua di nome Chewy, di appena tre mesi, è stato trovato in un bagno dell’aeroporto di Las Vegas. Accanto a lui un biglietto scritto dalla padrona.

«Ciao sono Chewy! La mia mamma ha una relazione fatta di violenza e abusi e non ha potuto farmi salire con lei sull’aereo. Non voleva farlo ma è stata costretta ad abbandonarmi».

[facebook code=”

Il biglietto continua con il punto di vista della donna: «Il mio compagno ha picchiato il cucciolo che adesso ha un bernoccolo in testa. Ha bisogno di un veterinario. Amo Chewy tantissimo, ma non ho altra scelta se voglio salvare la sua vita. Vi prego prendetevi cura di lui e amatelo».

cane twitter

Le foto stanno facendo il giro dei social, diventando virali. Molto probabilmente Chewy troverà un padrone. Gli inquirenti, intanto, sperano che la donna esca allo scoperto denunciando il compagno violento.

Parole di Francesco Minardi

Francesco Minardi è stata collaboratore di Nanopress dal 2016 al 2018, occupandosi principalmente di cronaca e politica interna ed estera,

Da non perdere