Caldo sull’Italia: nuova ondata di temperature roventi nel week-end

Ancora caldo e ancora afa sull’Italia. Si boccheggia nelle grandi città, ma non meno anche per chi è al mare o in montagna. Una nuova ondata di calore arriva sul nostro Paese e fa schizzare le temperature oltre i 40°.

Persona che si rinfresca
Persona che si rinfresca – Nanopress.it

Da Nord a Sud, il caldo non allenta la sua morsa. In alcune città si potranno anche superare i canonici 40°.

Caldo: una nuova ondata in arrivo in Italia

Una situazione che ci si aspettava per il mese di agosto, perché è il centro dell’estate. Ed estate fa rima con sole e caldo. Ma le ondate di caldo, purtroppo, il nostro Paese le sta subendo dagli inizi di giugno e non sono state tutte sopportabili.

Le temperature, in molte zone, sono andate spesso ben oltre i 40°, facendo avvicinare il nostro territorio quasi alle stesse temperature del deserto. Ma la situazione non tende a migliorare, anzi. Un’altra ondata di caldo è in arrivo, un altro anticiclone africano che farà salire di nuovo su le temperature.

Pensavamo che le piogge di qualche giorno fa, specie nelle zone del Nord Italia, avrebbero potuto sortire l’effetto di “rinfrescare l’aria” almeno per qualche tempo, ma purtroppo non è stato così. Ci toccherà ancora soffrire e sopportare il caldo. Sarà la quinta ondata di caldo dall’inizio dell’estate e, anche questa volta, arriverà dall’Africa.

Il picco sarà atteso fra le giornate di domani e sabato dove la temperatura registrata potrà toccare i 40°, e quella percepita da ciascuno di noi potrebbe essere ancora più alta. Dove farà più caldo? Lungo il mar Tirreno e nelle zone del Nord Italia: saranno questi i territori dove il caldo si farà maggiormente sentire. E le principali città colpite dalla morsa del calore saranno Milano, Roma e Firenze, che raggiungeranno tranquillamente (si fa per dire) i 39° – 40°.

Di certo non andrà meglio in altre determinate zone del nostro Paese, come la Sardegna ad esempio. Qui, in alcune zone, i 40° potranno anche esser tranquillamente superati.

Persone in bici sotto il sole
Persone in bici sotto il sole – Nanopress.it

Le città da bollino rosso

Il Ministero della Salute ha emanato, anche, il “bollino rosso” per alcune città italiane, in primis Perugia, Bolzano e Palermo. Ma si prospetta che anche altre città potranno affiancarsi a queste appena citate perché, anche se pare che il caldo si concentri in determinate zone, è l’Italia intera a soffrire, chi più chi meno, il caldo e l’afa.

Gli esperti annunciano, però, che a partire da domenica, il caldo dovrebbe diminuire già in alcune aree del Nord Italia. Per ora, il Nord proprio ed il Centro Italia inizieranno a soffrire la morsa dell’afa, mentre al Sud si inizierà a boccheggiare da domani, ma con temperature ancora nella norma del periodo.