Bundesliga: weekend pieno di gol

Anthony Modeste segna un gol

Foto Getty Images | by Pool/Thilo Schmuelgen/Pool

Per la seconda settimana consecutiva, quello della Bundesliga è stato l’unico campionato a scendere in campo, situazione che rimarrà invariata fino alla ripartenza della Liga, fissata ufficialmente per il prossimo 8 giugno. Nel secondo weekend calcistico post Covid-19 sono anche tornate le goleade.

Bayern pigliatutto

Ad aprire le danze è il Bayern Leverkusen alle 15:30, grazie alla doppietta del giovane talento Kai Havertz, attaccante classe ’99, e poi chiudendo i giochi con un definitivo 1-3 con la rete di Sven Bender. Alle 18:30 poi, l’altro Bayern della Bundesliga, il Bayern Monaco, ha battuto il Francoforte con un risultato di 5-2. Goretzka segna il primo gol, Muller raddoppia e poi il solito Lewandowski mette il risultato momentaneamente in cassaforte. Momentaneamente perché all’improvviso il Francoforte reagisce, e con la doppietta di Hinteregger riapre i giochi. Ma è proprio un suo autogoal, insieme alla rete di Davies, a mettere in cassaforte il risultato, 5-2.

Il derby di Berlino

Ad aprire questo weekend della Bundesliga è stato il “derby di Berlino”, giocatosi lo scorso venerdì, e terminato con il risultato di 4-0 per i padroni di casa, l’Hertha. Partita tattica per oltre quarantacinque minuti, poi al 51’ Ibisevic riesce a sbloccare la situazione, e da lì per i padroni di casa si mette tutto in discesa. Lukebakio, Cunha e Boyata contribuiscono a un sonoro poker.

L’unico pareggio del sabato

L’unico pareggio delle partite del sabato pomeriggio proviene dal match tra Paderborn e Hoffenheim, terminato con il risultato di 1-1. Succede tutto in dieci minuti: Skov al 4’ minuto porta subito in vantaggio gli ospiti, poi Srbeny al 9’ pareggia i conti. Con il risultato che rimarrà invariato fino al fischio finale dell’arbitro.

I match della domenica

Nei match in programma alla domenica, l’Augusta batte in trasferta lo Schalke 04, grazie alla rete di Lowen in avvio di partita, al 6’ minuto di gioco. Il Lipsia, trascinato da Werner, travolge il Mainz 0-5, un successo che consente alla squadra di Nagelsmann di tornare al 3°posto in solitaria. Nell’ultima gara di giornata spettacolare 2-2 tra Colonia e Dusseldorf con i padroni di casa che rimontano nei minuti finali.

Parole di Redazione

Da non perdere