Brescia, 5 casi di scabbia in una scuola superiore

scabbia

Allerta a Brescia, dove in una scuola superiore, l’istituto Piero Sraffa si sono verificati cinque casi di scabbia. Nonostante i 5 alunni abbiano contratto la malattia un mese fa, solo in questi giorni è emersa la verità, così diversi studenti hanno deciso di non entrare in aula questa mattina.

I cinque ragazzi, molto amici tra loro non si presentavano a scuola dal 24 marzo scorso per aver contratto l’infezione della pelle. Gli allievi che hanno scelto di entrare in classe stamattina sono stati rassicurati dagli operatori della Asl. Il rischio di contaggio della malattia, causata dall’acaro Sarcoptes scabiei, che si infila sotto la pelle del soggetto colpito, provocando un intenso prurito allergico, è molto elevato ma nessun altro ragazzo dell’istituto ha manifestato i sintomi dell’infezione. Lo scorso anno si sono verificati due casi di scabbia a Monza. Una malattia che si trasmette ma che non è così facile contrarre, una volta diagnosticata l’infezione si cura con molta facilità.

Parole di Chiara Podano

Chiara Podano è stata collaboratrice di Nanopress dal 2016 al 2019, occupandosi principalmente di spettacoli, televisione, gossip, celebrities.

Da non perdere