Bonus università, 700 euro a disposizione per gli studi: fai richiesta | Hai pochi giorni

La Regione Lazio conferma l’iniziativa per incentivare istruzione e formazione: è in arrivo il Bonus università 700 euro. Il bando si rivolge agli studenti meritevoli che hanno ottenuto un buon punteggio all’esame di Maturità 2022. Rispetto agli anni precedenti, il bonus per iscriversi all’Università è aumentato di 200 euro.

Bonus università
Bonus università – Nanopress.it

Su 13 milioni di euro stanziati per i vari bandi di promozione culturale dai fondi Por Fse Lazio 2014-2020 e Pe Lazio FsePlus 2021-2027, 5 milioni sono destinati ad inserire nelle strutture universitarie laziali gli studenti meritevoli con reddito basso.

Vediamo quali sono i requisiti, quando scade il termine per presentare la domanda ed altri dettagli.

bonus università
bonus università 700 euro – Nanopress.it

Bonus Università 700 euro: bando riconfermato

Da svariati anni la Regione Lazio finanzia bandi per la formazione e l’istruzione. Anche quest’anno viene riconfermato il bando per sostenere l’iscrizione all’università sul territorio laziale con un bonus di 700 euro una tantum per studenti meritevoli.

Il bando per l’anno scolastico 2022-2023 non è ancora uscito ma i requisiti necessari per accedere all’incentivo si possono dedurre dalle informazioni degli anni passati.

Di solito, la pubblicazione del bando avviene a novembre e bisogna presentare la domanda entro 30 giorni.

Bonus Università: requisiti per ottenerlo

Come accennato, il bonus università quest’anno aumenta di 200 euro rispetto agli anni precedenti. Serve agli studenti meritevoli per iscriversi al primo anno presso una delle università del Lazio.

Per aggiudicarsi il bonus, gli studenti devono possedere i seguenti requisiti:

  • Punteggio minimo ottenuto all’esame di Maturità 2022 pari o superiore a 91/100 presso una scuola secondaria di secondo grado pubblica e paritaria;
  • Un reddito basso ovvero un ISEE aggiornato non superiore a 20mila euro;
  • Cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’UE oppure di uno Stato extra UE. In alternativa, occorre possedere un regolare permesso di soggiorno;
  • Residenza o domiciliazione in uno dei Comuni della Regione Lazio;
  • Non beneficiare di altri contributi nazionali, comunitari, regionali o locali per le stesse finalità;
  • Essere iscritto al primo anno di università presso una delle università presenti sul territorio laziale;
  • Possesso (come titolare o cointestatario) di un conto corrente bancario o postale o di una carta prepagata collegata ad un codice IBAN IT.
bonus università
bonus università 700 euro – Nanopress.it