Bonus famiglia da €450, una vera gioia per questi italiani: ecco come ottenerlo sul conto

Gli italiani potranno godere di un nuovo Bonus famiglia. Ecco come fare per avere sul proprio conto 450€ in più e dove è possibile richiederlo.

Bonus famiglia
Bonus famiglia -Nanopress.it

In questo periodo i cittadini italiani sono messi a dura prova per via dell’aumento dei costi della vita che sta mettendo a dura prova moltissime persone che non riescono ad arrivare a fine mese.

Il problema principale di questo aumento dei prezzi è dovuto alla crisi scaturita dal conflitto tra la Russia e l’Ucraina in quanto molte materie prime utili per alcuni alimenti non arrivano in tempo o qualora giungono da noi pagano un prezzo più alto al dazio che tende a far lievitare i costi dei prodotti.

Bonus: ecco come ottenere 450€

Ma oltre le derrate alimentari il problema è legato anche al fornimento di energia come luce e gas e quindi tutti quanti in vista dell’inverno si stanno preoccupando perché date le giornate uggiose e fredde, si tende a passare più tempo in casa con televisori e luce accese e ad utilizzare fonti di calore per riscaldarsi.

Bonus: ecco dove e come richiedere 450€
Bonus – Nanopress.it

Questo problema sta facendo discutere molto ed è uno dei punti cardini che il Governo ha cercato di ammortizzare con alcune manovre come il Decreto Aiuti e il Decreto Aiuti Bis anche se si spera che con il nuovo Governo di centrodestra le cose possano migliorare ancora di più.

Bonus: ecco dove e come richiedere 450€
Calcolo costo bollette – Nanopress.it

Per far si che ci sia un equilibrio tra il costo della vita e il potere d’acquisto e che quindi si abbassi l’inflazione, il Governo Draghi ha ammesso dei bonus una tantum per quella fetta di popolazione il cui ISEE siano entro i 12.000 euro o si aggirano intorno ai 20.000 euro con dei figli a carico.

Per queste famiglia c’è un bonus che permette di vedere sul proprio conto un aumento di denaro in modo da affrontare le spese di alimenti e di bollette come ultimo è stato il bonus trasporti emesso fino ad un massimo di 60 euro per evitare il dispendio di mezzi di trasporti inquinanti.

Il comune che ha deciso di aiutare i propri concittadini

Però. nonostante queste manovre, il bonus bolletta non riesce a ricoprire tutte le spese e così in un comune si è deciso di dare una mano ai propri cittadini grazie ad un ulteriore bonus per tutti coloro che rientrano nelle fasce di reddito che possono attingere a questo approvvigionamento.

Il bonus erogato ammonta a 450€ e viene emesso dal comune di Busto Arsizio, in Lombardia in provincia di Varese e questo bonus può andare da un minimo di 150€ fino ad un massimo di 450€.

Per poterlo richiedere però c’è un limite. L’ISEE che fuoriesce dal calcolo dei redditi e che si può richiedere ad un CAF della propria città o presso un commercialista, non deve superare la cifra di 2.000€ altrimenti non si potrà usufruire di questo bonus.

Bonus: ecco dove e come richiedere 450€
Busto Arsizio – Nanopress.it

Se non vivete in questo comune però non bisogna disperarsi, perché non è l’unico che mette a disposizione dei bonus per i propri cittadini. Sono molte le città che cercano un modo di poter aiutare gli abitanti del proprio comune.

Molte città e paesi, infatti, mettono a disposizione dei bonus spesa o degli ulteriori bonus bolletta per ammortizzare le cifre mostruose che in questo periodo tutti gli italiani stanno avendo sulle proprie bollette.

Basti pensare che alcune attività ricettive e alcuni negozi, hanno deciso di abbassare la saracinesca perché la cifra avuta nelle ultime bollette è risultata salatissima e quindi sono incapaci al momento di sostenere la spesa anche sperando in una rateizzazione della stessa.

L’ultima speranza da parte degli italiani sta nel nuovo governo che dovrebbe stabilirsi entro il 19 di ottobre e si vedrà quindi quale manovre si attueranno per mettere fine a questa condizione di povertà dovuta anche dall’aumento dei prezzi e dall’inflazione nel nostro Paese.